Buonasera a tutti del forum, avrei un quesito da sottoporvi.

Artigiana in regime dei minimi esercente attivitā di impresa di pulizie. No dipendenti. Si ai requisiti della finanziaria 2008 commi da 96 a 99. Inizio attivitā nel marzo del 2010 con opzione per regime dei minimi. Etā > 35 anni. Nessuno svolgimento di attivitā di lavoro autonomo o d'impresa nei tre anni precedenti all'apertura della partita iva.

Unico ostacolo: Fino al febbraio 2010 era dipendente come colf part-time presso due famiglie. Poi si dimise per aprire la partita iva. Potrebbe configurarsi il caso "mera prosecuzione di attivitā svolta sottoforma di lavoro dipendente" (con conseguente fuoriuscita dal regime dei minimi) dato che, seppur con partita iva, l'attivitā svolta č sempre quella delle pulizie e che parte del suo fatturato (10-20% circa) viene dagli stessi soggetti che prima erano i suoi datori di lavoro? (Il restante 80% deriva invece da un altro committente con partita iva)

Grazie in anticipo.