Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Contratti di affitto - Finanziaria 2008

  1. #1
    France78 è offline Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    137

    Predefinito Contratti di affitto - Finanziaria 2008

    Un Cliente, pensionato che percepisce la minima statale, ha necessità di stipulare un contratto di affitto su un immobile.

    Chiede se è più conveniente che lo stipuli a suo nome oppure intestarlo al figlio.

    Ho veriifcato che, se il contratto d'affitto è stipulato in base alla Legge 431/1998, il conduttore può scontarsi detrazioni tra 150 e 300 Euro a seconda del proprio reddito (da 15.000 a 30.000).

    I contratti riguardanti immobili abitativi tra privati sono sempre fatti sulla base di tale legge oppure no?

    In questo secondo caso, non spetterebbero le detrazioni, giusto?

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,005

    Predefinito

    Un solo post, è più che sufficiente, grazie.

    Sono costretto a cancellare l'altro.

    Grazie per la collaborazione.

    Citazione Originariamente Scritto da France78 Visualizza Messaggio
    Un Cliente, pensionato che percepisce la minima statale, ha necessità di stipulare un contratto di affitto su un immobile.

    Chiede se è più conveniente che lo stipuli a suo nome oppure intestarlo al figlio.

    Ho veriifcato che, se il contratto d'affitto è stipulato in base alla Legge 431/1998, il conduttore può scontarsi detrazioni tra 150 e 300 Euro a seconda del proprio reddito (da 15.000 a 30.000).

    I contratti riguardanti immobili abitativi tra privati sono sempre fatti sulla base di tale legge oppure no?

    In questo secondo caso, non spetterebbero le detrazioni, giusto?

  3. #3
    Contabile è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Italia
    Messaggi
    9,899

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da France78 Visualizza Messaggio
    Un Cliente, pensionato che percepisce la minima statale, ha necessità di stipulare un contratto di affitto su un immobile.
    Chiede se è più conveniente che lo stipuli a suo nome oppure intestarlo al figlio.
    Ho verificato che, se il contratto d'affitto è stipulato in base alla Legge 431/1998, il conduttore può scontarsi detrazioni tra 150 e 300 Euro a seconda del proprio reddito (da 15.000 a 30.000).
    I contratti riguardanti immobili abitativi tra privati sono sempre fatti sulla base di tale legge oppure no?
    NO.

    Citazione Originariamente Scritto da France78 Visualizza Messaggio
    In questo secondo caso, non spetterebbero le detrazioni, giusto?
    NO.
    “Commercialista Telematico. Né SKY, né RAI. Abbonarsi conviene. ”.

    Lavora facile con qualità e risparmio. Lavora CONTABILE TELEMATICO

Discussioni Simili

  1. rivalutazione terreni finanziaria 2008
    Di giovanni esposito nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 30-06-08, 08:18 AM
  2. Finanziaria 2008. Razionalizzazione beni
    Di rafpic nel forum Enti Locali
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 28-02-08, 07:39 AM
  3. Stage Neolaureati del Sud - finanziaria 2008
    Di 3rs nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 28-01-08, 01:58 PM
  4. Finanziaria 2008
    Di roby nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 30-11-07, 08:05 PM
  5. Finanziaria 2008...
    Di Salvo nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 03-11-07, 01:15 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15