Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1 2 3 4 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 33
Like Tree2Likes

Discussione: Contribuenti minimi senza ritenute

  1. #11
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,259

    Predefinito

    Mi sembra che l'argomento è nella nostra newsletter di oggi.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  2. #12
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Già. Dovrebbe dichiarare una ritenuta in eccesso. E lì allora gestire il credito in compensazione, senza fare rimborso.
    Ma, appunto, se l'errore è del sostituito, perchè mai il sostituto dovrebbe fare tutto 'sto macello?
    Ritengo che l'errore non sia nel sostituto, in quanto difficilmente al momento del pagamento poteva sapere che la fattura che aveva in mano era sbagliata. Non è tanto un problema fiscale, quanto civile: se te creditore mi inviti a saldare in parte te e in parte un tuo creditore, non puoi domani contestare il comportamento che tu mi hai chiesto di attuare.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  3. #13
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    Mi sembra che l'argomento è nella nostra newsletter di oggi.
    Enrico, l'avevo detto in premessa: da lì è nato il mio spunto.


    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio
    Ritengo che l'errore non sia nel sostituto, in quanto difficilmente al momento del pagamento poteva sapere che la fattura che aveva in mano era sbagliata.
    Il sostituto doveva sapere che dal 2013 non era soggetto a ritenuta....

    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio
    Non è tanto un problema fiscale, quanto civile: se te creditore mi inviti a saldare in parte te e in parte un tuo creditore, non puoi domani contestare il comportamento che tu mi hai chiesto di attuare.
    Sappiamo però che l'indicazione in fattura della ritenuta non è obbligatoria, nel senso che se compare o meno, è sempre onere di chi paga verificare se sia da effettuare; tant'è che la sanzione per la mancata effettuazione della ritenuta è comminata al sostituito e non al sostituto emittente di fattura.

    Ad ogni modo, ritengo che su questo aspetto i quesiti arriveranno, ma non ora: tra un mesetto, al momento di fare la dichiarazione dei redditi: la fattispecie sembra essere abbastanza frequente per gli ex minimi oggi superminimi.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  4. #14
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    ....Il sostituto doveva sapere che dal 2013 non era soggetto a ritenuta....

    Sappiamo però che l'indicazione in fattura della ritenuta non è obbligatoria, nel senso che se compare o meno, è sempre onere di chi paga verificare se sia da effettuare; tant'è che la sanzione per la mancata effettuazione della ritenuta è comminata al sostituito e non al sostituto emittente di fattura.

    Ad ogni modo, ritengo che su questo aspetto i quesiti arriveranno, ma non ora: tra un mesetto, al momento di fare la dichiarazione dei redditi: la fattispecie sembra essere abbastanza frequente per gli ex minimi oggi superminimi.
    Non proprio.

    Il sostituto è obbligato a trattenere la ritenuta dove richiesto, non viceversa. Se il sostituto liquida una ritenuta non dovuta, il problema è di natura strettamente civile (non c'è un danno per l'erario, nè tanto meno un maggior ricavo per il fornitore), in quanto il fornitore è stato liquidato all'80% in denaro, e per un 20% con un diverso mezzo di pagamento.

    In assenza di specifica comunicazione, ritengo che spesso il cliente non sia in grado di sapere se il fornitore abbia cambiato regime (partita iva da oltre 5 anni, ricavi > 30.000€, beni >15.000€...), quindi ha pagato in buona fede e non può essere oggetto di successive lamentele.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  5. #15
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio
    Non proprio.

    Il sostituto è obbligato a trattenere la ritenuta dove richiesto, non viceversa.
    No; lo dice la legge, mica io ...
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  6. #16
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    No; lo dice la legge, mica io ...
    Questa non la sapevo: se io pago una ritenuta non dovuta, sono sanzionabile?
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  7. #17
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio
    Questa non la sapevo: se io pago una ritenuta non dovuta, sono sanzionabile?
    Capisco quello che vuoi dire, ed hai ragione; ma io parlo della sanzione in capo al sostituto per dirti che prima di pagare è mio preciso onere verificare se devo applicarla o no; non me lo deve dire il mio fornitore, nè la fattura.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  8. #18
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Tutti i professionisti/agenti sono soggetti a ritenuta, salvo chi rientra nel regime "minimo 2012". La fattura 2011 non può indicare tale regime, quindi io sostituto pago applicando la ritenuta, e non posso che essere nel giusto
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  9. #19
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,259

    Predefinito

    L'adempimento della ritenuta è posto a carico del sostituto, il quale prima di pagare deve accertare la condizione giuridica nella quale si trova il sostituito. Infatti (giusto a titolo d'esempio) l'art. 25 del DPR 600/73 così esordisce: i soggetti indicati nel primo comma dell'art. 23 che corrispondono a soggetti residenti nel territorio dello Stato compensi comunque denominati, omiss.. devono operare all'atto del pagamento una ritenuta del 20 % a titolo di acconto dell'imposta sul reddito delle persone fisiche, dovuta dai percipienti, con obbligo di rivalsa.

    Mi sembra chiaro che chi paga un compenso di lavoro autonomo deve verificare se e come applicare la ritenuta.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  10. #20
    La matta è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Imperia
    Messaggi
    3,307

    Predefinito

    Ci sarebbe anche il problema dei minimi che hanno fatturato a chi ha chiesto le agevolazioni 36 e 55%: a loro la ritenuta la banca la fa comunque! E devono subirsi anche questa beffa?
    (Non sarebbe possibile usufruire eventualmente del quadro X, seconda parte?)
    Sayonara aoki hibi yo!
    Sarò pure un Senior Member, ma seppur con tanti anni di anzianità, sono solo un'impiegata: quello che dico è da prendersi con le molle e ben più di un grano di sale. Sempre!

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1 2 3 4 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Recupero ritenute contribuenti minimi
    Di Aleando nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 09-07-13, 10:40 AM
  2. 770 senza ritenute
    Di roxyg86 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 07-07-11, 04:48 PM
  3. Professionista senza ritenute su fatture, possibile?
    Di mauxxy nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 18-02-10, 03:06 PM
  4. Ritenute d'acconto e imposta sostitutiva contribuenti minimi
    Di URBE74 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 13-05-09, 09:42 AM
  5. Contribuenti minimi senza autorizzazione(?)
    Di serman nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 09-07-08, 05:42 PM

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15