Risultati da 1 a 9 di 9
Like Tree1Likes
  • 1 Post By paolab

Discussione: Pubblicità online e nuovo art. 17 bis DPR 633/1972

  1. #1
    dott.mamo è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    2,322

    Predefinito Pubblicità online e nuovo art. 17 bis DPR 633/1972

    Inutile dire l'assurdità della norma introdotta dal governo, chiaramente contraria al diritto europeo, comunque sia... cosa si fa da mercoledì per i clienti che hanno rapporti pubblicitari con google adsense, Facebook, ecc.?
    Io direi niente... Anche perché vorrei capire quali sanzioni ci sarebbero....
    Essendo inserito nel DPR 633 comporterebbe IVA indetraibile?
    Fermo restando che il tutto è appunto palesemente in contrasto con i Trattati europei che essendo norma di rango superiore vanno sempre rispettati.

    Operatori web, anagrafe Iva di rigore - News - Italiaoggi
    Ultima modifica di dott.mamo; 30-12-13 alle 11:36 PM

  2. #2
    paolab è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    3,855

    Predefinito

    tutto rinviato all'1/7/2013, per ora non facciamo nulla.
    Inoltre il problema non è dei nostri clienti ma proprio di Google,facebook, ecc... sono loro che - se passa la norma - devono aprire la partita iva in Italia. Lo scopo è far pagare loro le imposte in Italia, in quanto adesso le pagano in Irlanda dove riescono ad ottenere vantaggi fiscali rilevanti e in Italia "ci arrangiamo"...

  3. #3
    dott.mamo è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    2,322

    Predefinito

    La norma però parla dell'acquisto non della venduta per cui si parla dei soggetti italiani che comprano quel servizio.

  4. #4
    L'avatar di roby
    roby è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Rimini, Italy
    Messaggi
    2,186

    Predefinito

    La norma, peraltro in vigore tra sei mesi - salvo sicure modifiche, prevede l'obbligo di acquistare pubblicità da soggetti titolari di partita iva.lo scopo evidente e' quello di tassare in italia i guadagni di google, Facebook e simili.
    Quindi i veri problemi sono per questi ultimi soggetti che, vendendo pubblicità, dovranno dotarsi di partita iva, non sono invece previsti mi sembra particolari obblighi per chi acquista...

  5. #5
    studioso è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Buongiorno

    Si legge che hanno rimandato esclusivamente un articolo della legge cioe quello che impone alle societa straniere di aprire partita iva in italia, mentre sono entrati in vigore tutti gli altri articoli tra i quali obbligo di pagare i servizi di pubblicita di qualsiasi natura via bonifico o altra forma bancaria (praticamente nessun sito straniero supporta il bonifico dunque sara impossibile acquistare in moltissimi siti e nel 99% di siti americani)

    Su internet si legge questo
    "L’unico articolo per cui l’entrata in vigore è stata posticipata al 01/07/2014 è il 33, mentre gli articoli 177, 178 e 179 non sono stati posticipati, e sono quindi in vigore dal 01/01/2014."

    Dunque questi articoli sembrano essere entrati in vigore dal 1 gennaio 2014

    Articolo entrati in vigore.

    177. Ferma restando l’applicazione delle disposizioni in materia di stabile organizzazione d’impresa, di cui all’articolo 162 del testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, ai fini della determinazione del reddito d’impresa relativo alle operazioni di cui all’articolo 110, comma 7, del medesimo testo unico, le società che operano nel settore della raccolta di pubblicità on-line e dei servizi ad essa ausiliari sono tenute a utilizzare indicatori di profitto diversi da quelli applicabili ai costi sostenuti per lo svolgimento della propria attività, fatto salvo il ricorso alla procedura di ruling di standard internazionale di cui all’articolo 8 del decreto-legge 30 settembre 2003, n. 269, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 novembre 2003, n. 326.

    178. L’acquisto di servizi di pubblicità on-line e di servizi ad essa ausiliari deve essere effettuato esclusivamente mediante bonifico bancario o postale dal quale devono risultare anche i dati identificativi del beneficiario, ovvero con altri strumenti di pagamento idonei a consentire la piena tracciabilità delle operazioni e a veicolare la partita IVA del beneficiario. Con provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate, sentite le associazioni di categoria degli operatori finanziari, sono stabilite le modalità di trasmissione all’Agenzia delle entrate, in via telematica, delle informazioni necessarie per l’effettuazione dei controlli.

    179. Le maggiori entrate derivanti dai commi 151, 177 e 178, pari complessivamente a 237,5 milioni di euro per l’anno 2014, a 191,7 milioni di euro per l’anno 2015, a 201 milioni di euro per l’anno 2016 e a 104,1 milioni di euro a decorrere dall’anno 2017, affluiscono al Fondo per interventi strutturali di politica economica, di cui all’articolo 10, comma 5, del decreto-legge 29 novembre 2004, n. 282, convertito, con modificazioni, dalla legge 27 dicembre 2004, n. 307.

    Speriamo di ricevere chiarimenti in merito.

    Buon 2014

  6. #6
    FrancescoVir è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    406

    Predefinito

    Mi è venuto un dubbio!
    Le imprese che guadagnano online con le affiliazioni sono assoggettate ad IRAP al 100%?!
    Francesco Virecci Fana
    Dottore Commercialista - Revisore legale
    www.studiovirecci.com
    https://www.commercialistaonline.cloud

  7. #7
    paolab è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    3,855

    Predefinito

    Sono assoggettate ad irap
    FrancescoVir likes this.

  8. #8
    FrancescoVir è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    406

    Predefinito

    Altro quesito:
    Ricevo pagamento per prestazioni pubblicitarie da società UE senza iscrizione al VIES, quindi si considera operazione BtoC e quindi devo emettere fattura con IVA italiana.
    Francesco Virecci Fana
    Dottore Commercialista - Revisore legale
    www.studiovirecci.com
    https://www.commercialistaonline.cloud

  9. #9
    dott.mamo è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    2,322

    Predefinito

    In riferimento alla norma di cui al primo post, com'è la situazione?
    Chi compra pubblicità deve o no rivolgersi a soggetti con p.iva italiana?
    E la norma che richiede il pagamento tracciato con bonifico è in vigore o no?
    Tutto contenuto nella Legge di Stabilità per il 2014.

    Se non erro è stato soppresso il nuovo art. 17-bis del DPR 633
    http://www.corrierecomunicazioni.it/...ne-e-legge.htm

    Mentre è in vigore il mezzo tracciato che deve riportare i dati e la p.iva del fornitore (cosa un po' assurda se manca l'obbligo di p.iva italiana).


    In più leggendo la Legge di Stabilità 2014, "Con uno specifico Provvedimento l’Agenzia delle Entrate individuerà le modalità di trasmissione telematica delle informazioni necessarie ad effettuare i controlli".
    Provvedimento che a quanto mi risulta mai è stato emanato, giusto?
    Ultima modifica di dott.mamo; 12-12-14 alle 04:57 PM

Discussioni Simili

  1. Fattura a privato UE esente IVA art. 8 DPR 633/1972
    Di silvietto nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 24-06-13, 11:41 AM
  2. Vendita corsi e pubblicità online su sito proprietario
    Di ursiniac nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-04-12, 10:07 AM
  3. Pubblicità online
    Di Aladino nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-03-10, 07:00 PM
  4. Autofattura art. 17 c.2 DPR 633/1972
    Di Atsit nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 17-02-10, 10:57 AM
  5. URGENTE: art. 5 DPR 26/10/1972 n. 633
    Di allemonte nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 13-05-09, 11:24 AM

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15