Pagina 10 di 17 PrimaPrima ... 8 9 10 11 12 ... UltimaUltima
Risultati da 91 a 100 di 165
Like Tree19Likes

Discussione: Nuovo ipotetico regime dei minimi con imposta sostitutiva irpef al 15%

  1. #91
    provapegaso@libero.it è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    29

    Predefinito

    Scusatemi sapete se il punto 35 dell'art.9 riguardante il nuovo regime dei minimi che riporta:

    "I soggetti che nel periodo d'imposta in corso al 31 dicembre 2014 si avvalgono del regime fiscale di vantaggio del decreto legge n.98 del 2011, convertito con modificazioni dalla legge n.111 del 2011, possono continuare ad avvalersene per il periodo che residua al completamento del quinquennio agevolato e comunque fino al compimento del trentacinquesimo anno di età."

    è stato confermato nel testo definitivo (che definitivo in realtà non è perché è ancora un disegno di legge giusto?)
    Preciso che non lo dico per pigrizia ma semplicemente perché non trovo un il testo definitivo su internet e in Italia non si sa mai!!
    Ultima modifica di provapegaso@libero.it; 27-10-14 alle 11:22 AM

  2. #92
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    237

    Predefinito

    Considerato quanto poco si siano fatti sentire i vertici delle rappresentanze nazionali di categoria (soprattutto il nostro ordine nazionale), escludo ad oggi che possa essere avvenuta una qualche ipotesi di cambiamento considerato che di tali articoli che di fatto ledono i nostri interessi pare non fregare niente a nessuno. tanto noi professionisti siamo quelli ricchi perché facciamo evasione e che quindi è giusto massacrarci (con tanto di beffa perché per la gente che non sà ci starebbero pure aiutando).

  3. #93
    Riky16 è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    74

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da provapegaso@libero.it Visualizza Messaggio
    Scusatemi sapete se il punto 35 dell'art.9 riguardante il nuovo regime dei minimi che riporta:

    "I soggetti che nel periodo d'imposta in corso al 31 dicembre 2014 si avvalgono del regime fiscale di vantaggio del decreto legge n.98 del 2011, convertito con modificazioni dalla legge n.111 del 2011, possono continuare ad avvalersene per il periodo che residua al completamento del quinquennio agevolato e comunque fino al compimento del trentacinquesimo anno di età."

    è stato confermato nel testo definitivo (che definitivo in realtà non è perché è ancora un disegno di legge giusto?)
    Preciso che non lo dico per pigrizia ma semplicemente perché non trovo un il testo definitivo su internet e in Italia non si sa mai!!
    Sì, stando a quanto è scritto nel testo definitivo della legge di stabilità 2015, quel punto è stato confermato.

  4. #94
    FrancescoVir è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    406

    Predefinito

    Ma che significa questo:
    "In particolare, ferma restando la modalità di determinazione del reddito imponibile sul quale calcolare la
    contribuzione dovuta (ai sensi dell’articolo 3-bis del decreto-legge 19 settembre 1992, n. 384, convertito con
    modificazioni in legge 14 novembre 1992, n. 438), si prevede l’applicazione di un calcolo contributivo nel quale non
    trova rilievo il livello minimo imponibile previsto ai fini del versamento dei contributi previdenziali dalla legge 2
    agosto 1990, n. 233, articolo 1, comma 3. Viene, invece utilizzato, indipendentemente dall’anzianità contributiva
    posseduta, il sistema di calcolo contributivo di cui all’articolo 1 della legge 8 agosto 1995 n. 335."


    Che il reddito imponibile ai fini previdenziali si calcola "normalmente"?!
    Francesco Virecci Fana
    Dottore Commercialista - Revisore legale
    www.studiovirecci.com
    https://www.commercialistaonline.cloud

  5. #95
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    237

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FrancescoVir Visualizza Messaggio
    Ma che significa questo:
    "In particolare, ferma restando la modalità di determinazione del reddito imponibile sul quale calcolare la
    contribuzione dovuta (ai sensi dell’articolo 3-bis del decreto-legge 19 settembre 1992, n. 384, convertito con
    modificazioni in legge 14 novembre 1992, n. 438), si prevede l’applicazione di un calcolo contributivo nel quale non
    trova rilievo il livello minimo imponibile previsto ai fini del versamento dei contributi previdenziali dalla legge 2
    agosto 1990, n. 233, articolo 1, comma 3. Viene, invece utilizzato, indipendentemente dall’anzianità contributiva
    posseduta, il sistema di calcolo contributivo di cui all’articolo 1 della legge 8 agosto 1995 n. 335."


    Che il reddito imponibile ai fini previdenziali si calcola "normalmente"?!
    In pratica non si tiene conto del minimale: se il tuo reddito annuo è 10 mila, pagherai contributi su 10 mila e non sul minimale di 15 mila. Immagino i casini per farlo capire all'inps perché già così ogni minima variazione dall'ordinario è un terno a lotto...
    Ultima modifica di Sabatino Pizzano; 27-10-14 alle 09:17 PM

  6. #96
    Rewind è offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    55

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sabatino Pizzano Visualizza Messaggio
    Noi commercialisti siamo quelli piu tartassati: da un lato ci dobbiamo sentire che non serviamo, dall'altro ci aumentano la tasse da pagare e non ultimo ci stanno oltre che aumentare il lavoro gratuito ce lo stanno pure complicando (il discorso TASI è solo l'ultimo degli esempi in ordine cronologico).

    Io sono per uno sciopero massiccio della categoria. Nessuno di noi arrivati ad una scadenza importante dove lo stato fa cassa vitale per la propria sopravvivenza dovrebbe predisporre un solo F24: vediamo un po' in Italia se comandano questi farabutti che vanno in TV a prenderci per i fondelli con le loro favole dall'alto dei loro vitalizi o la gente perbene che lavora e si suda il proprio stipendio/compenso.
    Vero, perché vi considerano automaticamente evasori (è vero che conosco alcuni che dichiarano anche di farlo perché "costretti"), ma mica capiscono che non bisogna fare di tutta l'erba un fascio..!
    Un vostro sciopero sarebbe l'ideale, chissà come reagirebbero.
    Comunque, come dice sempre il mio commercialista, ve la giocate con noi della gestione separata INPS.. solo il fatto che si chiami "separata" fa capire il tipo di apartheid in cui ci troviamo noi senza cassa.
    Ogni volta lui mi fa vedere, togliendo i nomi, l'elenco dei contributi inps di tutti i suoi client, partendo dalla cifra più alta, e il mio spicca in cima ahaha!

    Citazione Originariamente Scritto da provapegaso@libero.it Visualizza Messaggio
    Scusatemi sapete se il punto 35 dell'art.9 riguardante il nuovo regime dei minimi che riporta:

    "I soggetti che nel periodo d'imposta in corso al 31 dicembre 2014 si avvalgono del regime fiscale di vantaggio del decreto legge n.98 del 2011, convertito con modificazioni dalla legge n.111 del 2011, possono continuare ad avvalersene per il periodo che residua al completamento del quinquennio agevolato e comunque fino al compimento del trentacinquesimo anno di età."

    è stato confermato nel testo definitivo (che definitivo in realtà non è perché è ancora un disegno di legge giusto?)
    Preciso che non lo dico per pigrizia ma semplicemente perché non trovo un il testo definitivo su internet e in Italia non si sa mai!!
    Non mi pare sia definitivo ma secondo me lo è al 90%.. non credo proprio che si mettano a pensare a noi in un momento del genere!
    Il testo io l'ho trovato qui stamattina, fammi sapere se riesci a scaricarlo!

    http://www.pmi.it/wp-content/uploads...ilita-2015.pdf

    Citazione Originariamente Scritto da Sabatino Pizzano Visualizza Messaggio
    In pratica non si tiene conto del minimale: se il tuo reddito annuo è 10 mila, pagherai contributi su 10 mila e non sul minimale di 15 mila. Immagino i casini per farlo capire all'inps perché già così ogni minima variazione dall'ordinario è un terno a lotto...
    Ammazza oh che regalo ci hanno fatto..ammesso che io abbia capito bene, ormai sono in confusione totale!
    Ultima modifica di Rewind; 28-10-14 alle 09:16 AM

  7. #97
    FrancescoVir è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    406

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sabatino Pizzano Visualizza Messaggio
    In pratica non si tiene conto del minimale: se il tuo reddito annuo è 10 mila, pagherai contributi su 10 mila e non sul minimale di 15 mila. Immagino i casini per farlo capire all'inps perché già così ogni minima variazione dall'ordinario è un terno a lotto...
    Il mio dubbio non era sul minimale, ma sulla determinazione del reddito imponibile ai fini contributivi...
    Francesco Virecci Fana
    Dottore Commercialista - Revisore legale
    www.studiovirecci.com
    https://www.commercialistaonline.cloud

  8. #98
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    237

    Predefinito

    è dato dal valore dei ricavi - la % forfettaria di abbattimento dei costi prevista dal codice ATECO di riferimento.

    In pratica è uguale uguale ad ora, non tenendo in considerazione i contributi inps tra i costi (mentre nel calcolo dell'imponibile fiscale vanno considerati), con la sola differenza che l'imponibile previdenziale rimane quello e non incrementato "d'ufficio" fino al raggiungimento della gestione commercianti o artigiani prevista a seconda dei casi.
    Ultima modifica di Sabatino Pizzano; 28-10-14 alle 01:48 PM

  9. #99
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    237

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Rewind Visualizza Messaggio
    Ammazza oh che regalo ci hanno fatto..ammesso che io abbia capito bene, ormai sono in confusione totale!
    la confusione è data dall'imbarazzante discrepanza tra quanto dichiarato e quanto realmente è. Pure il sole24ore ha fatto una bella analisi sulla fantasia (dichiarazioni in TV) e la realtà (testo di legge).

  10. #100
    FrancescoVir è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    406

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sabatino Pizzano Visualizza Messaggio
    è dato dal valore dei ricavi - la % forfettaria di abbattimento dei costi prevista dal codice ATECO di riferimento.

    In pratica è uguale uguale ad ora, non tenendo in considerazione i contributi inps tra i costi (mentre nel calcolo dell'imponibile fiscale vanno considerati), con la sola differenza che l'imponibile previdenziale rimane quello e non incrementato "d'ufficio" fino al raggiungimento della gestione commercianti o artigiani prevista a seconda dei casi.
    Non mi sono spiegato!!!!
    Il mio dubbio era il reddito imponibile ai fini fiscali è dato dal coefficiente di redditività ma il reddito previdenziale viene calcolato ricavi - costi o sempre applicando il coefficiente?!?
    Solo questo!
    Francesco Virecci Fana
    Dottore Commercialista - Revisore legale
    www.studiovirecci.com
    https://www.commercialistaonline.cloud

Pagina 10 di 17 PrimaPrima ... 8 9 10 11 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Modello 730 IRPEF o Imposta sostitutiva del 10%?
    Di rampan980 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 19-04-14, 03:17 AM
  2. irpef ed imposta sostitutiva
    Di vincenzo.mina nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-08-12, 10:38 AM
  3. Compensazione IMU con credito da imposta sostitutiva regime minimi
    Di factotum nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 13-06-12, 09:42 AM
  4. acconto Imposta sostitutiva irpef N.I.P.
    Di marcodellinoci nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 06-07-11, 08:47 AM
  5. Imposta sostitutiva riv. Tfr per nuovo assunto.
    Di michelin nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 10-12-08, 08:32 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15