Pagina 14 di 17 PrimaPrima ... 4 12 13 14 15 16 ... UltimaUltima
Risultati da 131 a 140 di 165
Like Tree19Likes

Discussione: Nuovo ipotetico regime dei minimi con imposta sostitutiva irpef al 15%

  1. #131
    FrancescoVir è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    406

    Predefinito

    Francesco Virecci Fana
    Dottore Commercialista - Revisore legale
    www.studiovirecci.com
    https://www.commercialistaonline.cloud

  2. #132
    La matta è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Imperia
    Messaggi
    3,347

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da provapegaso@libero.it Visualizza Messaggio
    non vorrei fare l'avvocato del diavolo, ma ho letto (fonte fatto quotidiano) che se si apre p.iva "all'ultimo momento" (ad esempio a Dicembre 2014) solo per poter usufruire del vecchio regime dei minimi, ma non si emettono fatture, l'Ade potrebbe eccepire il mancato effettivo inizio dell'attività e quindi far "saltare" la scelta del vecchio regime.
    L'articolo non scende in particolari, ma ritengo che per i professionisti, che emettono fattura al momento del versamento degli onorari, e quasi mai questo momento coincide con l'espletamento dell'attività da remunerare, tutto cio sarebbe ridicolo, dato che io potrei benissimo fatturare nel 2015 un servizio svolto nel 2014, e cio' non significherebbe, in mancanza di emissione di altre fatture nel 2014, che io non abbia effettivamente iniziato la mia attività nel 2014.

    Voi che ne pensate?
    Che se suggerissi di fare una fattura a un amico per una prestazione qualsiasi e incassarla con assegno entro il 31.12.14, si tratterebbe di istigazione alla fatturazione falsa.
    Sayonara aoki hibi yo!
    Sarò pure un Senior Member, ma seppur con tanti anni di anzianità, sono solo un'impiegata: quello che dico è da prendersi con le molle e ben più di un grano di sale. Sempre!

  3. #133
    bepizomon è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Treviglio (BG)
    Messaggi
    1,355

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da La matta Visualizza Messaggio
    Che se suggerissi di fare una fattura a un amico per una prestazione qualsiasi e incassarla con assegno entro il 31.12.14, si tratterebbe di istigazione alla fatturazione falsa.
    concordo. tocca all'Agenzia dimostrare che ho aperto a dicembre la partita iva fittiziamente, la mancanza di fatture non è indice di non attività. è peggio la fatturazione falsa per lavori non svolti.

  4. #134
    provapegaso@libero.it è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    29

    Predefinito

    a mio avviso qui non si tratta di violare la legge, e io ho in nessun modo affermato che la soluzione a questo problema sia la falsa fatturazione, ma una serie di argomentazioni (da opporre eventualmente all'Ade in sede di accertamento) del tutto legittime sulla non coincidenza, nel caso dei professionisti con fattura "per cassa", fra l'inizio effettivo dell'attività (quale indicato, ad es., nella richiesta di apertura della p.iva) e l'emissione della fattura. Anche il testo IVA, che afferma che l'attività è da considerarsi svolta da parte del professionista al momento del pagamento della prestazione, a mio avviso non rileva, in quanto in quel caso la normativa pone una comoda "presunzione" riferita al pagamento IVA e alle sue scadenze e non al concetto di inizio attività rilevante per il regime dei minimi (in altri termini, se io svolgessi la mia attività nel 2014 ma fossi pagato nel 2015 non si potrebbe, a mio avviso, applicando la normativa IVA, dire che la mia attività l'ho svolta nel 2015 al momento del pagamento o della fatturazione, in quanto quella normativa specifica si applica per calcolare la decorrenza dei termini riferiti al pagamento dell'imposta e nulla ha a che vedere con l'inizio effettivo dell'attività).

  5. #135
    bepizomon è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Treviglio (BG)
    Messaggi
    1,355

    Predefinito

    l'inizio effettivo dell'attività si può dimostrare anche con l'acquisto di beni o servizi necessari per lo svolgimento della stessa.
    per poter lavorare mi serve un pc, apro la p.iva, lo compro e lo deduco. poi grazie a quell'investimento posso lavorare e guadagnare e magari impiegare qualche mese prima di poter incassare dal cliente.
    non apro la p.iva quando incasso dal mio primo incarico ma da quando ho intenzione di lavorare in maniera autonoma e ho necessità della p.iva per poter operare.
    in conclusione, se proprio vogliamo controbattere all'agenzia, ci si può limitare a fare un acquisto di cancelleria a dicembre... anche se non lo ritengo necessario.

  6. #136
    Esattore è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    877

    Predefinito

    Si svegliano sti ladroni?
    I clienti urlano e bestemmiano e si stanno preparando ad una marcia sul mio studio.
    Vedrò di tenerli buoni con le foto in bikini della Severino.

  7. #137
    provapegaso@libero.it è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    29

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bepizomon Visualizza Messaggio
    l'inizio effettivo dell'attività si può dimostrare anche con l'acquisto di beni o servizi necessari per lo svolgimento della stessa.
    per poter lavorare mi serve un pc, apro la p.iva, lo compro e lo deduco. poi grazie a quell'investimento posso lavorare e guadagnare e magari impiegare qualche mese prima di poter incassare dal cliente.
    non apro la p.iva quando incasso dal mio primo incarico ma da quando ho intenzione di lavorare in maniera autonoma e ho necessità della p.iva per poter operare.
    in conclusione, se proprio vogliamo controbattere all'agenzia, ci si può limitare a fare un acquisto di cancelleria a dicembre... anche se non lo ritengo necessario.
    in questo caso il problema per me sarebbe che ho acquistato questi beni (pec, firma digitale e stampante) una decina di giorni prima di aprire la partita iva all'ade (anche se conservo le fatture e gli scontrini), fermo restando che non posso piu dedurli, questo potrebbe essere un problema se volessi provare l'inizio dell'attività con quegli acquisti a Suo avviso?
    Comunque in data odierna ho consegnato una fattura ad un mio cliente (consegna che dovrebbe valere quale emissione) da ora sono nelle mani del Fisco.....

  8. #138
    gianlucrack è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    10

    Predefinito

    Ma ancora non ho capito bene come funziona la deducibilità dei contributi previdenziali:

    Se io professionista ho un reddito di 12000 € e 3000 € di contributi versati, il 78% imponibile si calcolerà su 12000 o su 9000?

  9. #139
    FrancescoPinna è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    390

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gianlucrack Visualizza Messaggio
    Ma ancora non ho capito bene come funziona la deducibilità dei contributi previdenziali:

    Se io professionista ho un reddito di 12000 € e 3000 € di contributi versati, il 78% imponibile si calcolerà su 12000 o su 9000?
    Su 9.000.
    Piuttosto qualcuno ha capito quali sono le aliquote da applicare per artigiani e commercianti? Ammesso che sia passata l'ipotesi di far versare loro i contributi in misura percentuale e non in misura fissa.
    STUDIO COMMERCIALE POSADINU PINNA
    in collaborazione con
    CAF NAZIONALE DEL LAVORO - SEDE DI SASSARI

  10. #140
    vittoria è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    45

    Predefinito

    Mi scuso se l'argomentro è già stato trattato, il limite dei compensi per l'accesso di 15.000 € per i professionisti deve essere verificato in rapporto al valore del rigo RE02 di Unico 2015? E RG02 per i redditi d'impresa in semplificata e così via...

Pagina 14 di 17 PrimaPrima ... 4 12 13 14 15 16 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Modello 730 IRPEF o Imposta sostitutiva del 10%?
    Di rampan980 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 19-04-14, 03:17 AM
  2. irpef ed imposta sostitutiva
    Di vincenzo.mina nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-08-12, 10:38 AM
  3. Compensazione IMU con credito da imposta sostitutiva regime minimi
    Di factotum nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 13-06-12, 09:42 AM
  4. acconto Imposta sostitutiva irpef N.I.P.
    Di marcodellinoci nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 06-07-11, 08:47 AM
  5. Imposta sostitutiva riv. Tfr per nuovo assunto.
    Di michelin nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 10-12-08, 08:32 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15