Ciao a tutti, vorrei per favore un chiarimento sul nuovo regime dei minimi, ecco il caso.
Cliente che ha aperto la partita IVA nel 2014 nel regime attuale dei minimi con la tassazione del 5& ed ha 42 anni.
Vorrei sapere questo per favore:
1)lui se piu' conveniente (per esempio contributi inps in % al reddito e non fissi) puo' passare al nuovo regime giusto?

2)nel caso in cui resti invece con l'attuale, se alla scadenza naturale non ha superato come ricavi i 40000€ puo' passare a quel punto nel nuovo regime?

3)i contributi INPS se no ho capito male, dovrebbero passare al 33% ma senza minimale con il nuovo regime vero?

Grazie a tutti