Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Estromissione immobile strumentale

  1. #1
    F&L
    F&L è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    98

    Predefinito Estromissione immobile strumentale

    Buongiorno a tutti,
    la mia domanda è: volendo estromettere un bene immobile strumentale per natura ( categoria catastale D/1 ) il costo dell'operazione è da considerare l' 8 % sulla differenza fra valore normale e valore fiscale e nient'altro? Non è soggetto anche ad IVA? Premetto che l'acquisto del fabbricato è avvenuto nel 2004 assoggettato ad IVA dall'impresa costruttrice, ovviamente la ditta acquirente ( ditta individuale ) aveva a suo tempo dedotto l'IVA pagata.
    Io trovo pareri contrastanti in proposito, c'è chi mi dice che va assoggettato ad IVA(avendola dedotta a suo tempo) e c'è chi dice che è possibile non assoggettarlo in quanto sono trascorsi 10 anni dall'acquisto.

    Grazie mille, buon lavoro a tutti.

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito Estromissione immobile strumentale

    Ai fini della eventuale imponibilità IVA non rileva se essa è stata detratta al momento dell'acquisto, bensì che l'imprenditore sia o meno tra i soggetti che considerano imponibile la cessione del bene immobile.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    PRETORIANO è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    16

    Predefinito

    salve, pure io ho 2 casi simili ed altrettanti dubbi in termini di applicazione iva o meno.

    1. Laboratorio acquistato nel 2007 con iva acquisto detratta. ( son trascorsi 9 anni) devo calcolare l'iva? e se si su quale base imponibile?

    2. Ex ufficio trasformato in abitazione (A2) e riscatto leasing nel 2011. Devo calcolare l'iva?

    grazie a tutti coloro che possono aiutarmi a far chiarezza

  4. #4
    tommy72 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    921

    Predefinito

    ... il lasso temporale di osservazione fiscale dei 10 anni rileva per l'eventuale rettifica iva in caso di vendita esente ... infatti la rettifica eventualmente gioca per tanti decimi ecc ecc ecc ... imponibile o esente dipende dalla natura immobile da soggetto cedente ... anche in caso di voltura catastale a mio parere va fatta la rettifica iva diventando abitativo ... nel caso di ufficio acquistato da privato che andrà venduto esente in caso di estromissione agevolata quanto dunque si paga? 8% sul valore normale di perizia per rideterminare il valore fiscale e poi raffrontarlo con l'eventuale valore di vendita o estromissione? anche ovviamente se si tratta di autoconsumo di uno dei soci? in caso di immobile da anni concesso in locazione è chiarito che può essere oggetto di estromissione? trattandosi di bene non impiegato nell'attività direttamente ma utilizzato per l'attività altrui? grazie!!!
    TOMMY72

  5. #5
    tommy72 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    921

    Predefinito

    ... la successiva distribuzione utili della società ha dei costi collegati all'estromissione? l'estromissione costa solo 8% o poi vi sono anche altri costi collegati ai soci in fase di dichiaraizioni personali?
    TOMMY72

  6. #6
    F&L
    F&L è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    98

    Predefinito

    In quali casi l'imprenditore sarebbe un soggetto che considera imponibile la cessione del bene immobile? Nel caso in cui sia un' immobiliare?
    Nel mio caso il proprietario è titolare di una verniciatura quindi l'immobile non è oggetto dell'attività.
    Unica pecca è che per tutti questi anni non è stato dedotto l'ammortamento in quanto non è mai stato utilizzato per l'attività di verniciatura ma rimasto vuoto ed inutilizzato, non so se questo possa comportare un vincolo per la scelta.
    Grazie mille, buon lavoro a tutti.

  7. #7
    rosdicam è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    2

    Predefinito

    Buona Sera
    Ho un impresa edile che ha costruito un capannone costruito nel 2006 e volendo usufruire dell'estromissione immobile strumentale (legge di stabilità) deve ripagare l'iva detratta oppure deve determinare il pro rata ?
    Se non volendo usufruire dell'agevolazione del 8% e passando direttamente al patrimonio privato deve ripagare l'iva e la plusvalenza ?

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-01-13, 06:25 PM
  2. Estromissione immobile strumentale.
    Di Liliana nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 08-07-09, 10:15 AM
  3. Estromissione Immobile Strumentale Per Destinazione.
    Di piermarteripiero.pier1@tin.it nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 07-03-08, 09:31 AM
  4. Estromissione immobile strumentale - professionista
    Di dott.mamo nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 21-01-08, 10:27 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15