Risultati da 1 a 6 di 6
Like Tree1Likes
  • 1 Post By nadia

Discussione: Srl gestione immobiliare ed assegnazione o vendita invenduto ai soci?!

  1. #1
    tommy72 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    939

    Predefinito Srl gestione immobiliare ed assegnazione o vendita invenduto ai soci?!

    Buongiorno a tutti ... caso forse che si potrà rilevare abbastanza frequentemente: srl di costruzione immobiliare, con immobili merce (abitazioni+garage) invenduti ... i soci vanterebbero delle riserve da utili non distribuiti ... ad oggi se i soci volessero spostare i beni nella propria sfera privata quali sono le strade e le differenze? ... la strada maestra già percorsa è vendita a valore normale da parte della società ai soci dei beni contro pre distribuzione riserve utili + pagamento alla società degli immobili acquistati ... in alternativa l'assegnazione beni ai soci? o cessione agevolata ai soci? differenze operative e fiscali? grazie!
    TOMMY72

  2. #2
    L'avatar di nadia
    nadia è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    909

    Predefinito

    in questo momento l'operazione più conveniente potrebbe essere l'assegnazione agevolata ai soci... "agevolata"... :-)
    se hai uno o più casi importanti il Commercialista telematico ti da la possibilità di confrontarti direttamente con il Dott. Giancarlo Modolo, uno dei massimi esperti in Italia sulla materia, ad esempio via skype, in modo riservato e potrai così approfondire direttamente i tuoi specifici dubbi...
    vedi: Quesiti Assegnazione Agevolata - Dott. Modolo
    ***
    Sul Commercialista telematico, se vuoi, puoi anche approfondire la sezione dedicata: Si è cercato assegnazione - Commercialista Telematico
    GaiaMichela likes this.

  3. #3
    tommy72 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    939

    Predefinito

    ottimo ... interessante ... !!!
    TOMMY72

  4. #4
    tommy72 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    939

    Predefinito

    se non ho capito male le strade sono:
    1. normale vendita a valore normale previa distribuzione utili: fiscalmente tassazione distribuzione utili ordinaria + per la società ires ed irap su valore normale - costro di costruzione
    2. cessione agevolata: per società valore normale o catastale - costo costruzione x 8% + tassazione distribuzione utili ordinaria
    3. assegnazione agevolata: per società valore normale o catastale - costo costruzione x 8% + tassazione utilizzo riserve utili per valore normale o catastale
    ... direi che la differenza tra 1 e 2o3 è notevole così ad occhio considerando eventualmente il valore catastale ... !!! ... unici dubbi sono: la valutazione del costo di costruzione per una società di costruzione che tratta tutta l'esecuzione cantiere in appalti ... per millesimi? o ricostruendo tutto in maniera certosina con adeguate proporzioni ... una società di costruzione potrebbe così spostare il magazzino nella sfera privata dei soci con un onere che ad occhio o croce sarà minimo ... si consideri che a volte il valore catastale è inferiore al valore di costruzione ... tra cosruzione e valore di vendita si vedono margini 20/25% forse ... il valore catastale è inferiore al costo di costruzione ....
    forse mi manca un tassello ... qua gatta ci cova?!? ... ignoro qualcosa di rilevante???
    ?!?!?
    TOMMY72

  5. #5
    tommy72 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    939

    Predefinito

    ... considerando che non vi siano riserve di utili ... o capitale con capienza tale da poter ridurlo ... mi sembra di capire possa esservi solo la cessione agevolate di beni ai soci: in tale caso la società pagherà solo l'imposta sostitutiva 8% su valore normale o catastale - valore fiscale di costruzione ... e se sotto costo non verserà nulla! ... ai fini iva invece rileverà l'operazione per il valore normal del bene ... per il socio il valore di carico per eventuale plusvalenza da rivendita nel quinquiennio è il valore fiscale ossia di costruzione per le società di costruzione? ... si tratterà a questo punto di redarre dei prospetti ad hoc o indicazione negli atti notarili di tali valori?
    TOMMY72

  6. #6
    tommy72 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    939

    Predefinito

    ... in particolare un dubbio banale ... una srl di famiglia decide di optare per la cessione agevolata di un fabbricato invenduto ... ma scusate ... la normativa da agevolazioni in merito alla tassazione ecc ... ma il prezzo dichiarato da praticare è libero oppure comunque accertabile in base al valore di mercato usuali? .... in pratica si può estromettere il bene a valore irrisorio o basso o zero? oppure comunque bisogna tenere dei minimali? nulla si dice in merito ai paletti eventuali sul prezzo di cessione???
    TOMMY72

Discussioni Simili

  1. Assegnazione beni ai soci o cessione agevolata ai soci?
    Di tommy72 nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 07-07-16, 06:27 PM
  2. Società costruzione immobiliare vendita invenduto a soci
    Di tommy72 nel forum Diritto Societario
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 11-05-16, 04:38 PM
  3. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 25-11-15, 06:35 PM
  4. Societa' di costruzione e rivendita immobiliare: Locazione invenduto
    Di tommy72 nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 17-09-15, 06:54 AM
  5. Assegnazione soci s.s.
    Di Il Gabbiano nel forum Altri argomenti
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 23-01-09, 12:01 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15