Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Nuovi adempimenti per gli Amministratori di Condominio

  1. #1
    LONGBOARD è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    61

    Angry Nuovi adempimenti per gli Amministratori di Condominio

    Numerosi sono gli oneri amministrativi che la Legge di stabilità porta per gli amministratori di condominio dal 2017:
    sorvolando sull'obbligo di comunicazione telematica dei soggetti beneficiari delle detrazioni per ristrutturazioni edilizie che sta gettando nel caos decine di operatori, con incertezza sui dati da comunicare e la cui raccolta in tempi ristretti è iniziata, vorrei concentrarmi sulla nuova formulazione dell'art. 25 ter del dpr 600/73.
    Sono stati aggiunti due commi, il 2 bis e 2 ter,con l'art. 36 Legge Stab.
    Riguardo al primo le prime considerazioni positive che erano emerse era la diminuzione del numero degli f24 da presentare da parte dei condomini, spesso di importi minimi.
    Alcune cautele operative dovranno essere adottate dagli amministratori, che dovranno istituire per ogni condominio un contatore progressivo delle ritenute operate da versarsi con i codici tributo 1019 e 1020 teso a monitorare il superamento del limite di euro 500.
    Il superamento dello stesso comporterà il versamento entro il giorno 16 del mese successivo delle ritenute stesse.
    Ma la ciliegina sulla torta è l'introduzione di un limite temporale entro il quale in ogni caso le ritenute dovranno essere versate, anche se la loro sommatoria non supera l'importo di euro 500.
    Ebbene si parla del 30 giugno per la prima scadenza, mentre per la seconda addirittura di un inedito 20 dicembre.
    Per il primo periodo dovremo conteggiare tutte le ritenute operate entro il 30 giugno stesso (anche quelle operate su fatture pagate al 30 giugno) oppure consideriamo quelle operate sino a maggio?
    Dato che il secondo termine è il 20 dicembre dovremo considerare quelle operate sino al 20 dicembre....?
    E quelle operate ad esempio il 28 dicembre vanno al 30 giugno dell'anno seguente...?
    No sarebbe stato più ragionevole fissare il termine del 16 luglio per le ritenute operate nel primo semestre e il 16 gennaio per quelle del secondo semestre...?
    La scelta delle date sembra affidata a menti ottenebrate....Cosa che peraltro rileviamo nella data di invio del secondo spesometro trimestrale 2017 che come regalo prevede una anticipazione del termine ( 25 luglio 2017 anziché 31.08.2017)per le fatture registrate nel secondo trimestre 2017.
    Faremmo volentieri a meno di tali regali....

  2. #2
    LONGBOARD è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    61

    Predefinito

    Allego per chiarezza testo legge:
    Articolo 25-ter. - Ritenute sui corrispettivi dovuti dal condominio all'appaltatore

    1. Il condominio quale sostituto di imposta opera all'atto del pagamento una ritenuta del 4 per cento a titolo di acconto dell'imposta sul reddito dovuta dal percipiente, con obbligo di rivalsa, sui corrispettivi dovuti per prestazioni relative a contratti di appalto di opere o servizi, anche se rese a terzi o nell'interesse di terzi, effettuate nell'esercizio di impresa.

    2. La ritenuta di cui al comma 1 è operata anche se i corrispettivi sono qualificabili come redditi diversi ai sensi dell'articolo 67, comma 1, lettera i), del testo unico delle imposte sui redditi, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917. (Articolo aggiunto dall’art. 1, comma 43 della legge 296 del 2006)

  3. #3
    LONGBOARD è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    61

    Predefinito

    Articolo 25-ter. - Ritenute sui corrispettivi dovuti dal condominio all'appaltatore

    1. Il condominio quale sostituto di imposta opera all'atto del pagamento una ritenuta del 4 per cento a titolo di acconto dell'imposta sul reddito dovuta dal percipiente, con obbligo di rivalsa, sui corrispettivi dovuti per prestazioni relative a contratti di appalto di opere o servizi, anche se rese a terzi o nell'interesse di terzi, effettuate nell'esercizio di impresa.

    2. La ritenuta di cui al comma 1 è operata anche se i corrispettivi sono qualificabili come redditi diversi ai sensi dell'articolo 67, comma 1, lettera i), del testo unico delle imposte sui redditi, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917. (Articolo aggiunto dall’art. 1, comma 43 della legge 296 del 2006)

  4. #4
    LONGBOARD è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    61

    Predefinito

    LEGGE STABILITA’ 2017

    36. Dopo il comma 2 dell'articolo 25-ter del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 600, introdotto dall'articolo 1, comma 43, della legge 27 dicembre 2006, n. 296, sono aggiunti i seguenti:

    «2-bis. Il versamento della ritenuta di cui al comma 1 e' effettuato dal condominio quale sostituto d'imposta quando l'ammontare delle ritenute operate raggiunga l'importo di euro 500. Il condominio e' comunque tenuto all'obbligo di versamento entro il 30 giugno e il 20 dicembre di ogni anno anche qualora non sia stato raggiunto l'importo stabilito al primo periodo.

    2-ter. Il pagamento dei corrispettivi di cui al comma 1 deve essere eseguito dai condomini tramite conti correnti bancari o postali a loro intestati ovvero secondo altre modalita' idonee a consentire all'amministrazione finanziaria lo svolgimento di efficaci controlli, che possono essere stabilite con decreto del Ministro dell'economia e delle finanze da emanare ai sensi dell'articolo 17, comma 3, della legge 23 agosto 1988, n. 400. L'inosservanza della presente disposizione comporta l'applicazione delle sanzioni previste dal comma 1 dell'articolo 11 del decreto legislativo 18 dicembre 1997, n. 471».

Discussioni Simili

  1. quadro AC AMMINISTRATORI CONDOMINIO
    Di Antonella78 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-07-15, 03:06 PM
  2. Adempimenti fiscali amministratore condominio - URGENTE
    Di Francesco Regina nel forum Diritto Societario
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-11-14, 08:50 AM
  3. partita iva per amministratori di condominio
    Di xfile nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-01-14, 03:24 PM
  4. Amministratori di condominio
    Di sala nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05-04-12, 12:41 AM
  5. Amministratore di condominio - Adempimenti fiscali
    Di alfredog nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 24-01-07, 06:17 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15