Salve a tutti,
ho un dubbio riguardo al limite del valore dei beni strumentali previsto per il regime dei minimi ex art.27 D.L. n.98/2011.
Per la precisione, è previsto che l'ammontare di acquisti di beni strumentali nel triennio solare precedente non deve superare € 15.000.
Il dubbio è il seguente:
Nei primi mesi del 2014, un soggetto acquista da un privato un bene strumentale del valore di 17.000 € (aggiungo strumentale per natura). L'operazione non è certificata da fattura, dato che l'acquisto viene effettuato presso un privato. A fine anno 2014, il soggetto apre partita iva, e introduce tale bene nella sua attività imprenditoriale.

Domanda: dato che il bene strumentale è stato acquistato prima di aprire la partita iva, e successivamente è stato trasferito dalla sfera privata alla sfera imprenditoriale, secondo voi questo bene strumentale ha rilevanza per il calcolo del limite dimensione dei 15000€?