Contribuente del 1990 che nel 2018 č nel regime dei minimi con codice attivitā geometra: nel 2019 diventerā agente immobiliare. A mio avviso potrā mantenere il regime dei minimi fino al 35^mo anno di etā con l'applicazione dell'imposta sostitutiva al 5%. Se volesse diventare forfettario (praticamente non ha costi da dedurre e gli converrebbe da un punto di vista reddituale sceglierlo), si configura una nuova attivitā (quindi imposta sostitutiva al 5%) dato che l'anno precedente era geometra oppure dovrebbe applicare il 15% essendo la partita iva giā aperta da 5 anni? grazie