Ho un professionista che fattura sui 55000 ed è socio accomandante di una sas... Sas di cui non riceve da 5/6 anni la quota di partecipazione (del'8 percento )anche perché l'amministratore risulta irreperibile, per cui il professionista in questione ha dichiarato solo il suo reddito professionale... Ora che il limite è passato ad €65000 vorrebbe applicare il regime dei forfetari! Ma chiedo quella partecipazione in quella sas può dare problemi! O posso dirgli di cedere la quota entro il 31.12.19 per applicare il regime dal 01.01.19? Che ne pensate? Grazie