Pagina 3 di 3 PrimaPrima 1 2 3
Risultati da 21 a 28 di 28

Discussione: Sospensione versamenti inps fissi artigiani e commercianti scadenza 16.05

  1. #21
    dondino è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    7

    Predefinito Sospensione versamenti inps fissi artigiani e commercianti scadenza 16.05

    Aggiornamento: poco dopo le ore 12 di oggi è arrivata la seguente comunicazione ufficiale Inps, che di fatto considera anche il mese di Marzo, non soltanto quello di Aprile, nel fatturato da considerare per usufruire dello slittamento del pagamento dei contributi fissi Inps Artigiani & Commercianti in scadenza.

    “La sospensione dell'obbligo del versamento dei contributi riguarda anche quelli dovuti dagli artigiani e dagli esercenti attività commerciali, con scadenza 18 maggio 2020 (I rata contribuzione sul minimale anno 2020), in presenza dei requisiti del decreto legge dell'8 aprile. Lo precisa l'Inps, sottolineando che uno degli articoli del decreto prevede che "'per i soggetti esercenti attività d'impresa, arte o professione, che hanno il domicilio fiscale, la sede legale o la sede operativa nel territorio dello Stato con ricavi o compensi non superiori a 50 milioni di euro nel periodo di imposta precedente a quello in corso alla data di entrata in vigore del presente decreto, che hanno subito una diminuzione del fatturato o dei corrispettivi di almeno il 33 per cento nel mese di marzo 2020 rispetto allo stesso mese del precedente periodo d'imposta e nel mese di aprile 2020 rispetto allo stesso mese del precedente periodo d'imposta' siano sospesi, rispettivamente per i mesi di aprile e di maggio 2020, i termini dei versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l'assicurazione obbligatoria".

    L'Inps aggiunge che nello stesso articolo si dispone analogamente che "'per i soggetti esercenti attività d'impresa, arte o professione, che hanno il domicilio fiscale, la sede legale o la sede operativa nel territorio dello Stato con ricavi o compensi superiori a 50 milioni di euro nel periodo di imposta precedente a quello in corso alla data di entrata in vigore del presente decreto, che hanno subito una diminuzione del fatturato o dei corrispettivi di almeno il 50 per cento nel mese di marzo 2020 rispetto allo stesso mese del precedente periodo d'imposta e nel mese di aprile 2020 rispetto allo stesso mese del precedente periodo d'imposta', vengano sospesi, rispettivamente per i mesi di aprile e di maggio 2020, i termini dei versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l'assicurazione obbligatoria. Inoltre, il comma 5, primo periodo, del medesimo articolo prevede che la sospensione dei termini di versamento di cui ai commi precedenti operi anche per i soggetti esercenti attività d'impresa, arte o professione, che hanno il domicilio fiscale, la sede legale o la sede operativa nel territorio dello Stato e che hanno intrapreso l'attività di impresa, di arte o professione, in data successiva al 31 marzo 2019".
    Ultima modifica di dondino; 15-05-20 alle 03:52 PM

  2. #22
    cooperativa istrice è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2018
    Messaggi
    14

    Predefinito

    Tuttavia, le fatture rilevano il periodo cui sono riferite. Se una fattura, emessa a giugno, e' riferita al periodo marzo-giugno, a rigor di logica deve essere presa in riferimento nel calcolo del fatturato di aprile!

  3. #23
    dondino è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    7

    Predefinito Sospensione versamenti inps fissi artigiani e commercianti scadenza 16.05

    Citazione Originariamente Scritto da cooperativa istrice Visualizza Messaggio
    Tuttavia, le fatture rilevano il periodo cui sono riferite. Se una fattura, emessa a giugno, e' riferita al periodo marzo-giugno, a rigor di logica deve essere presa in riferimento nel calcolo del fatturato di aprile!
    Qui dovresti sentire qualcuno esperto, ma dal mio punto di vista, non credo.
    A livello fiscale secondo me conta solo la data di emissione della fattura, non il periodo di svolgimento effettivo del lavoro.
    Ultima modifica di dondino; 15-05-20 alle 05:32 PM

  4. #24
    Alessandra è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    bergamo dal 2019
    Messaggi
    514

    Predefinito

    Scusate proroga al 16.09.2020 per contributi fissi inps 1 rata 2020 OK.
    Ma poi al 16.06.2020 i soci delle società snc esempio classico, dovranno pagare tasse società ( NO IRAP si diritto camerale ed eventuale ISA ADEGUAMENTO) , la società dovrà versare IVA , IMU TARI O TOSAP se comune non lo abbuona o riduce, con più costi per adeguamento COVID e rischio del penale se hanno dipendenti... , e i soci loro IRPEF loro saldo inps ART/COMM, loro ev imu al 30/06/2020 ( ma è una pèresa per i fondelli ) o al 30/07 con 0,40.
    Ma non potevano spostare pagamento tasse società e soci di P.IVA al 30/09/2020 come anno scorso? Non so voi ma i piccoli clienti artigiani se riaprono domani fatturato sarà ridotto...

  5. #25
    serman è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    532

    Predefinito

    Ma in sostanza vale la data di emissione delle fatture o il periodo di riferimento per i raffronti di fatturato 2019-2020
    Fattura emessa a aprile per provvigioni maturate a marzo e fattura emessa a maggio per fatturato aprile. Queste vanno raffrontate?

  6. #26
    LONGBOARD è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    345

    Predefinito

    Occorre fare riferimento al momento di effettuazione dell'operazione ai fini iva: consegna o spedizione dei beni per la cessione degli stessi e pagamento dei corrispettivi per le prestazioni di servizio. La data della fattura non è quindi un criterio valido, basti pensare ai casi di fatturazione differita con consegna dei beni avvenuta ad aprile e fatturazione datata maggio. In caso tuttavia di prestazioni di servizi generiche (art. 7 ter dpr 633/72) occorre fare riferimento alla data di ultimazione del servizio e in caso di prestazioni periodiche o continuative si fa riferimento alla data di maturazione dei corrispettivi.
    Ancora una volta , pur in un contesto emergenziale caratterizzato sommamente dall'urgenza e semplificazione degli adempimenti, non si ricorre a basi di calcolo elementari nella loro individuazione.....

  7. #27
    dott.mamo è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    2,370

    Predefinito

    Ma questa cosa, logica per noi, sta scritta da qualche parte della norma? Perché mi pare si faccia sempre riferimento al fatturato e corrispettivi del mese e basta.

  8. #28
    LONGBOARD è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    345

    Predefinito

    l’Agenzia delle Entrate con la circolare n. 9/E del 13 aprile 2020, ha inteso chiarire che ai fini della sospensione dei versamenti tributari e contributivi prevista dal c.d. “Decreto Liquidità”, dovrà essere valutata rispettivamente la diminuzione del fatturato o dei corrispettivi del mese di marzo 2020 rispetto al mese di marzo 2019 (relativamente ai versamenti da eseguire ad aprile 2020) e del mese di aprile 2020 rispetto al mese di aprile 2019 (relativamente ai versamenti da eseguire a maggio 2020). Inoltre, è stato rilevato che, ai fini della determinazione del fatturato o dei corrispettivi, sarà necessario fare riferimento alla data di effettuazione dell’operazione. In caso di fattura differita, ai fini dell’imputazione dell’operazione ai mesi di marzo o aprile, rileverà la data dei documenti di trasporto.

    Le imprese e i professionisti dovranno, quindi, verificare l’andamento del fatturato dei mesi di marzo e aprile 2020 in confronto agli stessi mesi dello scorso anno, per rinviare i versamenti di aprile e maggio. La riduzione del fatturato (del 33% ovvero del 50%) si farà per «competenza» e cioè in base al momento di effettuazione dell’operazione, ma tale scostamento produrrà i sui effetti sulla «cassa», e cioè nel mese in cui i tributi devono essere versati

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 1 2 3

Discussioni Simili

  1. Inps contributi fissi scadenza 16.05
    Di BRICIOLA nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04-04-20, 09:04 AM
  2. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 18-02-15, 05:07 PM
  3. Cassetto previdenziale artigiani commercianti inps
    Di isadg nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-06-14, 08:24 PM
  4. INPS commercianti contributi fissi
    Di Niccolò nel forum F24 e invii telematici
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 10-01-12, 07:27 PM
  5. INPS - gestione artigiani e commercianti
    Di cash nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 04-11-09, 09:15 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15