Un azienda edile chiusa ad Aprile per covid, Lavoratori in casa integrazione e non ci sono fatture il 6 di maggio per errore emette una fattura con data di aprile ( la competenza non era sicuramente Aprile )se ne rende conto il 15 maggio emette una nota di credito con data 30/04/2020 e una nuova fattura al 15/05/2020 . Con questa unica fattura ad Aprile superava i requisiti per la sospensione dei tributi . Pu˛ sospendere i tributi ed accedere al fondo perduto ?