Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: ici prima casa

  1. #1
    swami è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    2,348

    Predefinito ici prima casa

    ... il comune può deliberare che l'ici va pagata se l'immobile è locato a famigliare senza pagamento dell'affitto? nn dovrebbe valere per tutti questa esenzione?
    La pubblicita' ci mette nell'invidiabile posizione di desiderare auto e vestiti, ma soprattutto possiamo ammazzarci in lavori che odiamo per poterci comprare idiozie che non ci servono affatto. (Brad Pitt in "Fight Club", 1999)

  2. #2
    annade è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    563

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da swami Visualizza Messaggio
    ... il comune può deliberare che l'ici va pagata se l'immobile è locato a famigliare senza pagamento dell'affitto? nn dovrebbe valere per tutti questa esenzione?
    se è "locata senza affitto", non è locata è uso gratuito e mi sembra di aver letto che l'uso gratuito è equiparato all'abitazione principale.... non se sicura però.... l'ho letto appena... inizio a fare l'ICI domani....
    Anna Ognun vede quel che tu pari, pochi sentono quel che tu sei – Niccolò Machiavelli

  3. #3
    LANNA è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    954

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da swami Visualizza Messaggio
    ... il comune può deliberare che l'ici va pagata se l'immobile è locato a famigliare senza pagamento dell'affitto? nn dovrebbe valere per tutti questa esenzione?
    Il comodato non è previsto dalla risoluzione 12 Df del 05/06/08, quindi per eventuale esenzione ici dell'immobile dato in comodato devi vedere la delibera e il regolamento comunale, alcuni comuni l'anno prevista.
    Ultima modifica di LANNA; 09-06-08 alle 02:53 PM
    Tutti sanno che una cosa è impossibile da realizzare finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa.
    Albert Einstein

  4. #4
    annade è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    563

    Predefinito

    Io l'ho letta per il comune di Roma.... se vi può interessare
    Anna Ognun vede quel che tu pari, pochi sentono quel che tu sei – Niccolò Machiavelli

  5. #5
    Robi è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    426

    Predefinito

    In effetti, credo che la maggior parte dei comuni abbia deliberato tale equiparazione.
    Quello a cui bisogna fare attenzione sono i gradi di parentela fino al quale è riconosciuto il beneficio, alcuni comuni solo a parenti di primo grado in linea retta, mentre altri includono anche il secondo grado e linea collaterale!

  6. #6
    Contabile è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Italia
    Messaggi
    9,899

    Predefinito

    Buon pomeriggio. Da noi l'immobile adito a prima casa di contribuente cui è stato consesso da familare terzo in uso gratuito è esentato dal pagmento ICI. Lo prevede espressamente il regolamento comunale in materia.
    “Commercialista Telematico. Né SKY, né RAI. Abbonarsi conviene. ”.

    Lavora facile con qualità e risparmio. Lavora CONTABILE TELEMATICO

  7. #7
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    854

    Predefinito

    In ogni caso la presunzione abitazione principale = residenza anagrafica è relativa, per cui con idonea documentazione può essere sorpassata.
    Nel caso di abitazioni date a parenti gratuitamente, buona regola sarebbe che il proprietario risultasse in ogni caso coabitante, ai fini ici molti problemi verrebbero meno

  8. #8
    nico317 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Modena
    Messaggi
    308

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da valeria.nicoletti@libero.it Visualizza Messaggio
    In ogni caso la presunzione abitazione principale = residenza anagrafica è relativa, per cui con idonea documentazione può essere sorpassata.
    Nel caso di abitazioni date a parenti gratuitamente, buona regola sarebbe che il proprietario risultasse in ogni caso coabitante, ai fini ici molti problemi verrebbero meno
    Il regolamento comunale in tema d'Ici "dovrebbe" specificare se l'immobile dato in uso gratuito ad un figlio o famigliare di 1° o ... grado, debba essere ritenuto equiparato all'abitazione principale e quindi esonerato dal pagamento dell'Ici.Lo stesso dicasi per il n° delle pertinenze collegate all'abitazione principale.
    Il mio comune (provincia di Modena) ha esonerato dal pagamento dell'Ici le case date in uso gratuito ai figli e comparenti fino al 2° grado e attribuito un massimo di 2 pertinenze; il comune limitrofo ha stabilito solo per figli e comparenti 1° grado e nessun limite per le pertinenze.
    Non è richiesta la coabitazione del proprietario.
    Occorre, per maggior sicurezza, leggere i regolamenti di ogni comune interessato.
    Bye Bye
    Nico

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-02-13, 10:13 AM
  2. vendita prima casa prima di 5 anni
    Di gilli nel forum Altri argomenti
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 03-03-11, 09:36 AM
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29-01-10, 04:49 PM
  4. Prima casa o seconda casa???
    Di Fabrizio1967bis nel forum Altri argomenti
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 12-05-09, 11:40 AM
  5. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03-02-08, 10:48 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15