Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Campo annotazioni studi di settore e prove documentali.

  1. #1
    AlessandroV. è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    290

    Predefinito Campo annotazioni studi di settore e prove documentali.

    Salve a tutti.

    Oggi ho chiuso una dichiarazione UNICO 760 SC, nella quale il reddito non risultava congruo Per tale motivo, d'accordo con il cliente, si è deciso l'adeguamento al ricavo minimo e non a quello puntuale.
    A questo punto per metterlo al riparo dall'eventuale accertamento, avevo considerato l'ipotesi di utilizzare il campo annotazioni.

    In particolare il cliente in esame ha avuto un fatturato relativo all'ultimo trimestre più basso rispetto agli altri perchè, a causa di problemi legati al fornitore principale delle merci (formaggi), ha avuto problemi a collocare la merce.

    Secondo voi può essere una giustificazione valida da inserire nello studio di settore? Ed in tal caso il cliente necessita di qualche evidenza documentale, in caso di accertamento successivo?

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AlessandroV. Visualizza Messaggio
    Secondo voi può essere una giustificazione valida da inserire nello studio di settore? Ed in tal caso il cliente necessita di qualche evidenza documentale, in caso di accertamento successivo?
    A mio parere può essere una valida motivazione, ma ovviamente va provata ....
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    AlessandroV. è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    290

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    A mio parere può essere una valida motivazione, ma ovviamente va provata ....
    La prova c'è, ma è indiretta. Il fornitore in questione sta facendo causa ai propri fornitori di latte. Può quindi un elemento esterno all'attività aziendale fare prova in tal senso? Premetto che il titolare dell'azienda che produce i formaggi è marito della socia di maggioranza della s.r.l. che li commercia e che ha il problema con gli studi. Per questo motivo non c'è stata una denuncia diretta o un reso...

  4. #4
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AlessandroV. Visualizza Messaggio
    La prova c'è, ma è indiretta. Il fornitore in questione sta facendo causa ai propri fornitori di latte. Può quindi un elemento esterno all'attività aziendale fare prova in tal senso? Premetto che il titolare dell'azienda che produce i formaggi è marito della socia di maggioranza della s.r.l. che li commercia e che ha il problema con gli studi. Per questo motivo non c'è stata una denuncia diretta o un reso...
    E' un po' debole, ma d'altra parte cosa si rischia, se è vero?
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  5. #5
    AlessandroV. è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    290

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    E' un po' debole, ma d'altra parte cosa si rischia, se è vero?
    Che ci sia stata una difformità qualitativa nelle merce è indubbio. Il problema semmai sarebbe il collegamento tra questa e l'attività dell'azienda "commerciale".
    In ogni caso, da quel che ho potuto capire, il campo annotazioni serve esclusivamente come un ausilio all'amministrazione per la scelta delle posizioni sospette da controllare. Non credo che possa essere utilizzata diversamente, ovvero come mezzo di prova contro il contribuente, soprattutto laddove dovesse venire disconosciuta la fondatezza di tali note, o sbaglio?

  6. #6
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AlessandroV. Visualizza Messaggio
    Che ci sia stata una difformità qualitativa nelle merce è indubbio. Il problema semmai sarebbe il collegamento tra questa e l'attività dell'azienda "commerciale".
    In ogni caso, da quel che ho potuto capire, il campo annotazioni serve esclusivamente come un ausilio all'amministrazione per la scelta delle posizioni sospette da controllare. Non credo che possa essere utilizzata diversamente, ovvero come mezzo di prova contro il contribuente, soprattutto laddove dovesse venire disconosciuta la fondatezza di tali note, o sbaglio?
    D'accordissimo.
    Io dall'anno scorso utilizzo moltissimo il campo annotazioni.
    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

Discussioni Simili

  1. ddt prove distruttive...si fa fattura?
    Di amministra_commerciale nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 30-09-11, 01:22 PM
  2. prove per sbugiardare il mio ex titolare
    Di toniworker nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 26-09-11, 03:55 PM
  3. Annotazioni studi
    Di ROSANNA nel forum Studi di settore e I.S.A.
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-07-10, 04:04 PM
  4. snc settore design, studi di settore x professionisti ma cciaa come artigiani??
    Di sabrinallt nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 10-04-09, 03:28 PM
  5. invio merce per prove distruttive
    Di Deciso nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 23-07-07, 02:47 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15