ho dei dubbi nella compilazione dello studio di settore relativo agli avvocati.
faccio un esempio con numero semplici per facilitare l'esposizione
avvocato che nel 2013 ha emesso
a) 10 fatture a privati per cause civili davanti al Giudice di pace iniziate nel 2012 e terminate nel 2013:
b) 24 fatture ad un solo altro avvocato con cui ha una stabile collaborazione (la dicitura è "collaborazione professionale periodo 01.01.2013-15.01.2013", e poi altri periodi sempre quindicinali)
per il rigo D16 le istruzioni riportano nel rigo D16, nella prima colonna, deve essere indicato il numero degli studi professionali o delle strutture con i quali si collabora stabilmente
e, nella seconda colonna, la percentuale dei compensi derivanti da tali collaborazioni, in rapporto ai compensi complessivamente percepiti nel 2013. In tale rigo devono essere ricomprese le situazioni in cui i compensi relativi alle prestazioni effettuate non sono corrisposti dal cliente fi- nale, ma dal professionista o dalla struttura con i quali si collabora stabilmente e non è, quindi, possibile distinguere le singole prestazioni pro- fessionali, come dettagliate negli altri righi della presente sezione;


per rigo D27 le istruzioni riportano nel rigo D27, il numero complessivo degli incarichi svolti nel 2013 o in anni precedenti, anche se non ultimati nel corso dell’anno, per i quali sono stati percepiti compensi, anche parziali, nel 2013.


nel rigo D06 colonna 1 metto 10
nel rigo D16 prima colonna metto 1
nel rigo D27 (totale incarichi) metto 11? o cosa

nel rigo D29 (incarichi iniziati e completati nell'anno) metto 1? O cosa?
nel rigo D31 (incarichi iniziati nell'anno precedente e completati nell'anno) metto 10

P.S. Per studi di settore anno 2013 mi rendo conto di aver sbagliato la compilazione di D16 prima colonna (ho inserito il numero 30 pari alle fatture emesse), e consequenzialmente ho sbagliato D27 e righi da D28 a D34. Ritenete che sia errori tali da dover inviare UNICO 2013 integrativo con allegati gli studi di settore corretti?