Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Studi di settore - Adeguarsi o non adeguarsi?

  1. #1
    Massy_73 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    15

    Predefinito Studi di settore - Adeguarsi o non adeguarsi?

    Non sono risultato congruo (per poco) agli studi di settore. Il mio commercialista consiglia di non adeguarsi perchè l'adeguamento dice è sempre una sorta di ammissione di "evasione", ma mi ha detto di pensarci su e prendere io una decisione definitiva. Io, ferma l'amarezza di dover pagare per compensi mai percepiti, sarei portato ad adeguarmi, stante anche l'importo non elevatissimo da pagare per l'adeguamento, per "non avere problemi".
    Ho fatto qualche ricerca in Internet e da qualche parte si dice che in caso di piccolo scostamento conviene adeguarsi...
    Nel mio caso gli studi richiedevano un reddito di poco più di 7000 euro l'anno, ridotti a circa 6600 col correttivo anticrisi. Io ho dichiarato 5999. Quindi ci sarebbero 600 euro di differenza per adeguarsi (in sostanza dovrei pagare circa 130 euro di iva, che il commercialista mi ha detto in caso di adeguamento non può essere messa in compensazione con l'iva a credito ma va pagata, e coprirei l'Irpef con l'irpef a credito).
    Inoltre, leggevo che in caso di mancato adeguamento è opportuno mettere delle motivazioni nelle "annotazioni", ma io non saprei che cosa mettere se non che "i clienti non pagano", che non mi sembra una gran motivazione
    Infine leggevo (ma non ho capito bene) che l'adeguamento può essere al ricavo puntuale o al ricavo minimo e che mentre il primo "sistema completamente tutto" il secondo no. Io non ho capito se adeguandomi di quei 600 euro mi adeguerei al ricavo puntuale o al ricavo minimo...

    In definitiva, cosa mi consigliate di fare? Adeguarmi o non adeguarmi? Quali potrebbero essere le conseguenze del non adeguamento? (il commercialista dice che mi potrebbe arrivare una lettera a casa in cui mi dicono di pagare la differenza oltre alle sanzioni e basta).
    Grazie.

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito Studi di settore - Adeguarsi o non adeguarsi?

    Chi non ha nulla da temere non deve mai adeguarsi. Questo è il principio fondamentale.
    Se ti dovesse arrivare un invito alla discussione dei motivi per cui non sei stato congruo, andrai e dirai la tua situazione, senza problemi.
    Consiglio al tuo commercialista di fare l'asseverazione o l'attestazione, con conseguente indicazione dei motivi che hanno reso non congrua la tua situazione. Il mancato pagamento, per un professionista quale credo che tu sia, e' validissimo motivo. Ma ripeto, le annotazioni non servono a nulla senza l'asseverazione o l'attestazione.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    Massy_73 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    15

    Predefinito

    Grazie per la risposta.
    Si sono un libero professionista (avvocato). E oltre ai clienti che non pagano c'è anche il fatto che di questi tempi ho anche tanti patrocini a spese dello Stato che, come è noto, vengono pagati solo a distanza di anni (dalla fine della causa/processo che anch'esse durano diversi anni).
    Per favore mi puoi spiegare cosa è l'asseverazione o attestazione?
    Grazie mille!

  4. #4
    studiovera è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,065

    Predefinito

    Sono dell'idea che per simili importi valga la pena adeguarsi, sempre.
    Il solo spostarsi dallo studio per "spiegare" qualcosa potrebbe essere molto più oneroso.
    Tutto il resto sono validissimi principi morali che non tengono conto della realtà del nostro
    penoso sistema fiscale.

  5. #5
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito Studi di settore - Adeguarsi o non adeguarsi?

    Citazione Originariamente Scritto da Massy_73 Visualizza Messaggio
    Grazie per la risposta.
    Si sono un libero professionista (avvocato). E oltre ai clienti che non pagano c'è anche il fatto che di questi tempi ho anche tanti patrocini a spese dello Stato che, come è noto, vengono pagati solo a distanza di anni (dalla fine della causa/processo che anch'esse durano diversi anni).
    Per favore mi puoi spiegare cosa è l'asseverazione o attestazione?
    Grazie mille!
    Se sei avvocato non posso spiegartelo. Lo sa bene il tuo commercialista.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

Discussioni Simili

  1. studi settore
    Di draco nel forum Studi di settore
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 16-09-10, 05:07 PM
  2. snc settore design, studi di settore x professionisti ma cciaa come artigiani??
    Di sabrinallt nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 10-04-09, 04:28 PM
  3. Non adeguarsi allo studio di settore
    Di studiocontabileab nel forum Studi di settore
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 27-10-08, 07:52 PM
  4. studi di settore si o no?
    Di mercury nel forum Studi di settore
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 24-09-07, 08:27 PM
  5. Adeguarsi Al Minimo
    Di francy nel forum Studi di settore
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 18-07-07, 04:34 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15