Nel caso di rideterminazione interessi nel caso di mutuo eccedente il costo di
acquisto dell’immobile (C.M. del 20 aprile 2005 n. 15 e successive), ipotizzando 6.000,00 euro di interessi pagati nel 2007, la percentuale rideterminata (nel mio caso 54,4%) va applicata ai 4.000,00 euro pagati oppure al limite degli interessi detraibili pari a 3.615,20. Quindi nel primo caso dovrei far detrarre il 19% di (4.000,00x54,4%), nel secondo caso il 19% di 3.615,20.

Mi scuso per la sintassi, ma le ferie sono state un disastro e vado in confusione anche sulle ovvietà, però vorrei conferma che la norma vada interpretata come nel secondo caso

Grazie