Ciao vi chiedo un aiuto in merito ad un consorzio di tutela di ciliegie.
Esso non svolge attività esterna, ma solo verso i soci.
Le domande sono queste:

1) i soci consorziati (imprese agricole e commerciali), hanno richiesto in passato una "ricevuta" per i contributi versati a titolo di sottoscrizione della quota sociale (i contributi del fondo consortile); personalmente credo che esse debbano iscrivere nei loro bilanci la quota versata come "Partecipazione", nello Stato Patrimoniale dei loro bilanci. Se sì, che tipo di documento dovrebbe rilasciare il consorzio (ricevuta, titolo della quota, ecc.);

2) il consorzio è stato icritto nel Registro delle Imprese come "società di capitali". E' corretto? Se no, si può richiedere la cancellazione dal registro ordinario per essere iscritto invece nella apposita sezione speciale, prevista per gli enti senza scopo di lucro?

Vi ringrazio anticipatamente per i vostri aiuti. Ciao.