Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: ICI abitazione uso promiscuo

  1. #1
    nic
    nic è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    436

    Predefinito ICI abitazione uso promiscuo

    Un cliente professionista utilizza l'abitazione principale, in parte, come studio professionale.
    Faccio dedurre il 50% della rendita catastale ai fini IRPEF, in quanto non ha altri luoghi nel comune dove esercitare, ma quando faccio il calcolo dell'ICI il programma che uso fa un po' di confusione: non riconosce l'abitazione come principale.
    A me sembra pacifico che l'abitazione principale ai fini ICI, anche se viene usata in uso promiscuo, segua comunque la tassazione "normale" prevista per l'abitazione principale con le relative deduzioni e, quindi, l'uso promiscuo non icida in nessun modo nella fattispecie, che deve esssere condiderata abitazione principale. Grazie e buon lavoro

  2. #2
    vincenzo0 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    524

    Predefinito

    Si, infatti, confermo, spetta comunque la detrazione per abitazione principale, quello che conta che conta é principalmente che il contribuente abbia la residenza in tale abitazione, se po la utilizzi anche (magari una stanza) per l'attività professionale, ciò non inficia.

  3. #3
    falcowa è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    54

    Predefinito

    attenzione e' necessario provvedere alla variazione in catasto .
    Creare due subalterni uno come abitazione con categoria A
    e la parte adibita a studio professionale con categoria A10

  4. #4
    nic
    nic è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    436

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da falcowa Visualizza Messaggio
    attenzione e' necessario provvedere alla variazione in catasto .
    Creare due subalterni uno come abitazione con categoria A
    e la parte adibita a studio professionale con categoria A10
    Non sono un'esperta di catasto, maquello che dici tu vale anche se utilizza solo una stanza?
    e nel caso che sia come dici tu e non sia stato fatta la variazione in catasto a quali sanzioni si va incontro?
    Sono sicura che per quanto riguarda l'ICI tale variazione non è richiesta, per il catasto però.... non lo so

  5. #5
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito

    Io ritengo che dal punto di vista fiscale non ci possano essere sanzioni, nè disconoscimenti del costo, nel caso in cui non si faccia questa varazione in catasto.
    A mio parere la questione, se esiste, è solo di natura catastale.

    saluti

    Citazione Originariamente Scritto da nic Visualizza Messaggio
    Non sono un'esperta di catasto, maquello che dici tu vale anche se utilizza solo una stanza?
    e nel caso che sia come dici tu e non sia stato fatta la variazione in catasto a quali sanzioni si va incontro?
    Sono sicura che per quanto riguarda l'ICI tale variazione non è richiesta, per il catasto però.... non lo so

  6. #6
    nic
    nic è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    436

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Io ritengo che dal punto di vista fiscale non ci possano essere sanzioni, nè disconoscimenti del costo, nel caso in cui non si faccia questa varazione in catasto.
    A mio parere la questione, se esiste, è solo di natura catastale.

    saluti
    Confermo che da un punto di vista fiscale (IRPEF e ICI), non ha rilevanza la variazione catastale.
    Nella mia esperienza non mi sono mai preoccupata, in questa fattispecie (uso promiscuo dell'abitazione principale da parte di un professionista), di fare la variazione d'uso al catasto perchè l'uso promiscuo di cui stiamo parlando scaturisce da una disposizione normativa fiscale prevista dall'art.54 del TUIR, per cui rimango dubbiosa della variazione catastale suggerita. Saluti

  7. #7
    falcowa è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    54

    Predefinito

    l'ici sull'immobile si paga in base alla destinazione dell'immobile. Pertanto se il professionista esercita un'attività professionale a tutti gli effetti.
    La stanza adibita a studio dovrà avere un diversa categoria in catasto . Diro' di più, l'ufficio Tributi ha il potere anche di chiedere il pagamento della tassa rifiuti non come utenza domestica bensì come studio professionale applicando un tarriffa maggiore al mertro quadro rispetto a quella prevista per l'utenza domestica.

  8. #8
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da falcowa Visualizza Messaggio
    La stanza adibita a studio dovrà avere un diversa categoria in catasto .
    Vediamo se ho capito: se io professionista svolgo l'attività a casa mia, per dedurmi i costi di utenze e quant'altro devo cambiare la ctg catastale da A02 ad A10 ??
    Spiegami per favore, è una cosa che mi giunge nuova !!

    Grazie

  9. #9
    falcowa è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    54

    Predefinito

    a prescindere dalla deducibilità dei costi, te lo impone l'agenzia del Territorio.Chi esercità un attività autonoma e professionale in un vano, deve accatastare quel vano con Categoria A 10 . E' la stessa cosa di un commerciante che ha il punto vendita inglobato nell'abitazione, in questo caso il commerciante dovrà accatastare il vano in cui esercità l'attività commerciale con categoria c1 con rendita a sè, con conseguente riduzione della rendita dell'abitazione.L'ufficio Tributi tramite raccomandata ar può sollecitare il contrubuente a provvedere alla variazione entro 60 - 90 giorni. Nel caso in cui il contribuente non provveda lo farà il catasto a spese del contribuente
    Ultima modifica di falcowa; 03-06-07 alle 02:08 PM

  10. #10
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito

    Per il negoziante lo capisco, in quanto per svolgere un'attività di commercio occorre fare una istanza al comune, ed indicare le informazioni relative all'immobile.
    Ma che la cosa valesse anche per gli autonomi, obiettivamente mi è nuovo.
    Ma l'Agenzia del Teritorio lo impone per effetto di una legge ? E, se sì, mi sai dire qual è ?


    Citazione Originariamente Scritto da falcowa Visualizza Messaggio
    a prescindere dalla deducibilità dei costi, te lo impone l'agenzia del Territorio.Chi esercità un attività autonoma e professionale in un vano, deve accatastare quel vano con Categoria A 10 . E' la stessa cosa di un commerciante che ha il punto vendita inglobato nell'abitazione, in questo caso il commerciante dovrà accatastare il vano in cui esercità l'attività commerciale con categoria c1 con rendita a sè, con conseguente riduzione della rendita dell'abitazione.L'ufficio Tributi tramite raccomandata ar può sollecitare il contrubuente a provvedere alla variazione entro 60 - 90 giorni. Nel caso in cui il contribuente non provveda lo farà il catasto a spese del contribuente

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Uso promiscuo abitazione.
    Di astronomo nel forum Altri argomenti
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 19-04-13, 06:16 PM
  2. Canone RAI con Uso promiscuo abitazione
    Di sapcons nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 22-06-12, 02:37 PM
  3. abitazione uso promiscuo
    Di marix76 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 24-01-12, 06:04 PM
  4. abitazione uso promiscuo
    Di marix76 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-11-11, 09:39 AM
  5. ICI abitazione uso promiscuo
    Di nic nel forum Le utilità del Commercialista telematico
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 17-01-08, 04:08 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15