Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Farmaci o parafarmaci ?

  1. #1
    PINO è offline Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    72

    Predefinito Farmaci o parafarmaci ?

    Farmaci o parafarmaci ? Ai posteri l'ardua sentenza
    Pur essendo parlante lo scontrino, mi sembra che in alcuni casi sia balbuziente perche' non indica se il prodotto descritto sia un farmaco o un parafarmaco:
    ATARAX – DOBETIN – VOLTAREN EMULGEL – SOLVOBIL – SOLLIEVO 90TAV – SYPRADYN –ACTIFED - ISMIGEN - MOVICOL
    Esiste un prontuario riconosciuto anche dall'ADE dove si puo' capire di che prodotti si parla e se rientrano tra quelli detraibili ?
    Grazie ancora per la vostra collaborazione
    _______________________________________

    Parere fornito in maniera spassionata e gratuita. Consiglio chi legge di portare
    a termine le proprie ricerche e attenersi, comunque, alla legislazione vigente.

    ______________________________________

  2. #2
    popfly è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    40

    Predefinito

    generalmente i parafarmaci scontano un'aliquota iva del 20% mentre i farmaci quella del 10%. Però non è detto che non siano deducibili, io ho trovato risposte a quesiti che ammettevano anche la deducibilità dell'omeopatia.
    Se poi un medico ti prescrive un parafarmaco o un integratore (supponi di essere carente di magnesio e ti prescrivono Multicentrum) secondo me la deducibilità resta. Al di là di questo, non credo che chi andrà a verificare la tua dichiarazione si prenderà la briga di verificare pezzo per pezzo i prodotti indicati e a cosa possano servire: cerca solo di non dedurti la crema ginecologica se sei un maschio!!!

    antonio

  3. #3
    PINO è offline Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    72

    Predefinito

    I parafarmaci sono assolutamente non detraibili - A sancirlo è l'Agenzia delle Entrate con risoluzione n. 396/E del 22 ottobre.
    La mia domanda riguarda invece piu' precisamente come distinguere il prodotto descritto nello scontrino, se non indicato al momento dell'acquisto dal farmacista, se e' un farmaco o un parafarmaco e dove si puo' andare a visitare un sito (se c'e') che descriva la qualita di medicinale o non del prodotto.
    _______________________________________

    Parere fornito in maniera spassionata e gratuita. Consiglio chi legge di portare
    a termine le proprie ricerche e attenersi, comunque, alla legislazione vigente.

    ______________________________________

  4. #4
    Contabile è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Italia
    Messaggi
    9,899

    Predefinito

    Puoi trovare l'elenco dei farmaci sul sito dell'AGENZIA del FARMACO (AIFA) o sul sito del Ministero della Salute.
    Ultima modifica di Contabile; 25-03-09 alle 02:37 PM
    “Commercialista Telematico. Né SKY, né RAI. Abbonarsi conviene. ”.

    Lavora facile con qualità e risparmio. Lavora CONTABILE TELEMATICO

  5. #5
    Ruben è offline Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    213

    Predefinito

    Io ho trovato questo sito molto pratico.
    Inserisci il nome e vedi se è un farmaco, un parafarmaco o altro.

    PAGINE SANITARIE - Prontuario Farmaceutico - Informatore Farmaceutico - Informazione Farmaceutica

  6. #6
    popfly è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    40

    Predefinito

    ammazza!!!
    Il codice AIC comincia per 0 quello dei farmaci, per 9 quello dei parafarmaci.

    Resta che quella dei "parafarmaci" è una dicitura che comprende una grande varietà di prodotti, tant'è che, come dicevo prima, gli omeopatici sono detraibili (medicinali fitoterapici approvati dall'AIFA - stessa circolare a cui fai riferimento tu in neretto). Quindi non è proprio una cosa assoluta la non detraibilità.
    "Nel caso di specie e' chiesto di conoscere se a fronte di scontrini
    fiscali riportanti la dicitura "parafarmaco", emessi in relazione
    all'acquisto di
    integratori alimentari, prodotti fitoterapici, colliri e pomate, sia possibile comunque beneficiare della detrazione d'imposta di cui all'art. 15, comma 1, lett. c), del Tuir. ...omissis.... I medicinali fitoterapici sono ufficialmente approvati dall'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco), che ne autorizza l'immissione in commercio dopo averne verificato la qualita', l'efficacia e la sicurezza. Tali medicinali possono essere venduti esclusivamente nelle farmacie, alcuni dietro presentazione di ricetta medica ed altri come medicinali senza obbligo di prescrizione o medicinali da banco




    PS: ancora non ho visto nessuno vedersi annullare gli scontrini dedotti perchè sono entrati nel merito del prodotto... una dicitura tipo:
    "Multic. cpr 20mg" passa senza ombra di dubbio!!!

  7. #7
    PINO è offline Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    72

    Predefinito

    Grazie a tutti
    _______________________________________

    Parere fornito in maniera spassionata e gratuita. Consiglio chi legge di portare
    a termine le proprie ricerche e attenersi, comunque, alla legislazione vigente.

    ______________________________________

  8. #8
    bodr è offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    40

    Predefinito

    Salve a tutti. Mio papà è invalido civile al 100% con indennità di accompagno e volevo se è vero che per questa categoria non c'è la franchigia per la deducibilità dei farmaci e delle visite mediche. In caso affermativo in quale rigo devo scrivere l'importo?

  9. #9
    Aggiornamenti è offline Member
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    127

    Predefinito

    Agenzia delle Entrate, nota del 01.07.2009

    Gli scontrini fiscali, ormai cd. parlanti, che riportano la dicitura "parafarmaco" non vanno considerati come medicinali.

    Per cui, la relativa spesa non può essere né dedotta né detratta nella dichiarazione dei redditi.
    Ultima modifica di Aggiornamenti; 30-07-09 alle 02:25 PM

  10. #10
    Aggiornamenti è offline Member
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    127

    Predefinito

    Circolare 40E del 30 luglio 2009

    Sintesi

    In particolare, per poter fruire delle agevolazioni, gli scontrini fiscali dovranno contenere:
    -natura e quantità dei medicinali acquistati;
    -codice alfanumerico posto sulla confezione di ogni medicinale;
    -codice fiscale del destinatario dei medicinali.

    Si fa presente inoltre che, sino al 31 dicembre 2009, potranno ritenersi validi ai fini agevolativi in discorso sia gli scontrini emessi con il vecchio sistema (con l’indicazione del nome del medicinale in luogo del nuovo codice (AIC), sia quelli emessi secondo le nuove modalità indicate dal Garante.
    Un ringraziamento al Commercialista Telematico ed a Roberto Pasquini per l'ospitalità concessa. - M.R.

Discussioni Simili

  1. detrazione farmaci e parafarmaci
    Di maioneg nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29-04-11, 01:56 PM
  2. Detrazioni scontrini farmaci
    Di Silvan nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 16-11-10, 07:37 AM
  3. RP, farmaci e parafarmaci
    Di nuvola nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 31-05-09, 05:04 PM
  4. Detrazione farmaci
    Di marco76 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 08-04-09, 04:36 PM
  5. parafarmaci con ricetta
    Di nico317 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 07-05-08, 03:36 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15