si riceve un avviso bonario di rettifica dell'unico 2007, e le imposte liquidate sono determinate dal mancato riporto dei crediti precedenti, che l'ufficio non tiene conto in quanto non risulta presentata la dichiarazione precendente.
Ci si accorge che il mancato invio Ŕ da attribuire ad una svista dell'intermediario.
la domanda che pongo: puo' l'ufficio prendere in considerazione la dichiarazione dell'anno precendente, anche se considerandola omessa aplicherÓ le sanzioni; e correggere l'avviso di rettifica?
Deve applicare le sanzioni all'intermediario, se si in che misura?