Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: contributi assistenziali e 730

  1. #1
    erika88 è offline Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    140

    Predefinito contributi assistenziali e 730

    Dalle istruzioni del 730:

    NON vanno indicati nei righi E1, E2, E3, E4 le spese sanitarie sostenute nel 2008 che hanno dato luogo nello stesso anno ad un rimborso da parte di terzi, come ad esempio le spese sanitarie rimborsate a fronte di contributi per assistenza sanitaria versati dal sostituto ad enti o casse aventi esclusivamente fine assistenziale in conformità a disposizioni di contratti o di accordi aziendali.... la presenza dei predetti contributi è segnalata al punto 51 del Cud 2009.

    Nel rigo E27 (altri oneri deducibili) INDICARE con il codice "1" i contributi versati ai fondi integrativi del Servizio sanitario nazionale...deducibili nel limite di euro 3615,20. Nel computo di tale limite concorre l'importo indicato nel punto 51 del Cud 2009.

    Domanda: vanno indicati o non vanno indicati ???

    grazie.

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,924

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da erika88 Visualizza Messaggio

    Domanda: vanno indicati o non vanno indicati ???

    grazie.
    In base a quello che hai scritto, i contributi di cui al punto 51 vanno indicati.

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    erika88 è offline Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    140

    Predefinito

    forse ho trovato:

    L'importo indicato al punto 51 del cud è stato già dedotto dal reddito dal sostituto.
    In pratica l'importo al punto 1 parte B del cud è al netto dell'importo del punto 51 (così come specificato nelle istruzioni del modello Cud).
    Se tu lo indichi nel 730 ti deduci 2 volte lo stesso importo.

    Le istruzioni del 730 specificano che se hai versato contributi per tuo conto, nel limite dell'importo deducibile (pari a 3.615,20 euro) devi considerare anche l'importo indicato al punto 51.

    Esempio: al punto 51 è indicato un importo pari a 2.000 euro. Tu versi per tuo conto altri 3.000 euro. L'importo da indicare al rigo E27 è pari a 1.615 euro (3.615-2.000)

  4. #4
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,924

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da erika88 Visualizza Messaggio

    Esempio: al punto 51 è indicato un importo pari a 2.000 euro. Tu versi per tuo conto altri 3.000 euro. L'importo da indicare al rigo E27 è pari a 1.615 euro (3.615-2.000)
    Esattamente.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  5. #5
    annade è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    563

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da erika88 Visualizza Messaggio
    forse ho trovato:

    L'importo indicato al punto 51 del cud è stato già dedotto dal reddito dal sostituto.
    In pratica l'importo al punto 1 parte B del cud è al netto dell'importo del punto 51 (così come specificato nelle istruzioni del modello Cud).
    Se tu lo indichi nel 730 ti deduci 2 volte lo stesso importo.

    Le istruzioni del 730 specificano che se hai versato contributi per tuo conto, nel limite dell'importo deducibile (pari a 3.615,20 euro) devi considerare anche l'importo indicato al punto 51.

    Esempio: al punto 51 è indicato un importo pari a 2.000 euro. Tu versi per tuo conto altri 3.000 euro. L'importo da indicare al rigo E27 è pari a 1.615 euro (3.615-2.000)
    Per me non vanno indicati nel 730 i contributi inseriti al punto 51 del CUD proprio perchè già dedotti dal reddito.

    Se nel punto 51 del CUD si supera il limite di 3.615,20 allora effettuo la seguente proporzione:

    (punto 51 - 3.615,20) : punto 51 = X : totale contributi rimborsati

    per cui si evince che l'importo X è = (pt 51 - 3.615,20) x tot speserimb. / pt51

    in pratica aggiungo l'importo X alle spese non rimborsate nel punto E1 E2 del 730
    Anna Ognun vede quel che tu pari, pochi sentono quel che tu sei – Niccolò Machiavelli

Discussioni Simili

  1. Contributi Inps commercianti e contributi dipendenti
    Di xxxMANUxxx nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 24-02-12, 11:19 AM
  2. CCNL Servizi Socio Assistenziali UNEBA
    Di Nemo-Ra nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-08-11, 04:22 PM
  3. Irap e deduzione contributi assistenziali e previdenziali
    Di melinda nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 25-03-09, 05:51 PM
  4. contributi CO.CO.PRO. VS. contributi T.I.
    Di l.p. nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 09-01-09, 03:59 PM
  5. contributi POR
    Di carloargento nel forum Altri argomenti
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 21-07-08, 07:01 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15