Vi pongo un caso,
leggendo le istruzioni del 730/2009 a pagina 28, mi è venuto un dubbio.
la sig.ra Paola (dipendente) e il sig. Matteo ( libero professionista nel c.d. regime forfettino per le nuove attività, che paghe le tasse solo in misura del 10% in quanto rimane entro i limiti previsti di reddito, e che per questo non può scaricarsi le spese mediche) sono sposati e hanno un figlio.
La moglie si scarica tutte le spese mediche del figlio, ma può scaricarsi anche quelle del marito?
Il dubbio mi è venuto in quanto leggo a pag. 28 delle istruzioni del 730/2009 : " Il rigo E2 deve, invece, essere compilato dal contribuente che ha sostenuto le spese sanitarie relative a patologie esenti dalla partecipazione
alla spesa sanitaria pubblica, per conto di familiari non fiscalmente a carico, per le quali le relative detrazioni non trovano
capienza nell’imposta da questi ultimi dovuta. La parte di detrazioni che non ha trovato capienza nell’imposta del familiare
è desumibile dalle annotazioni del mod. 730-3 o dal quadro RN del Modello UNICO di quest’ultimo."