Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: RIMBORSO CREDITO IRPEF. tempistiche?

  1. #1
    CDR
    CDR è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    117

    Predefinito RIMBORSO CREDITO IRPEF. tempistiche?

    Salve Signori,
    Ho 630 euro di credito irpef per effetto delle detrazioni per entrambi i genitori inseriti a mio a carico.
    Ritenete possibile che l' ADE accrediti l' importo sul mio c/c nel "breve periodo"??
    Ho pensate che sia il caso di "portarmi in detrazione" un solo genitore giusto per azzerare il mio debito irpef, e l' altro genitore metterlo a carico di mio fratello (libero professionista)
    In questo modo non otterremmo liquidi ma si godrebbe da subito dello sconto per l' intero importo del carico familiare.
    Certo preferirei poter contare sull' accredito della 630 euro, ma non vorrei rischiare i buchi neri delle tempistiche dell' ade.

    che ne pensate?


    Rimango in attesa di un Vs prezioso consiglio.

    saluti a tutti

  2. #2
    studiovera è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,065

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da CDR Visualizza Messaggio
    Salve Signori,
    Ho 630 euro di credito irpef per effetto delle detrazioni per entrambi i genitori inseriti a mio a carico.
    Ritenete possibile che l' ADE accrediti l' importo sul mio c/c nel "breve periodo"??
    Ho pensate che sia il caso di "portarmi in detrazione" un solo genitore giusto per azzerare il mio debito irpef, e l' altro genitore metterlo a carico di mio fratello (libero professionista)
    In questo modo non otterremmo liquidi ma si godrebbe da subito dello sconto per l' intero importo del carico familiare.
    Certo preferirei poter contare sull' accredito della 630 euro, ma non vorrei rischiare i buchi neri delle tempistiche dell' ade.

    che ne pensate?


    Rimango in attesa di un Vs prezioso consiglio.

    saluti a tutti
    Se sei lavoratore dipendente con il 730 le tempistiche sono garantite.
    Domanda: ma i genitori, a parte il fatto di "portarli a carico" oppure no di chi sono rimasti effettivamente a carico?
    A volte ci complichiamo la vita, ma rispettare la norma non è sempre un male, anzi può permettere sonni migliori!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. #3
    CDR
    CDR è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    117

    Predefinito

    Non posso fare il 730. attualmente non lavoro. Sto dichiarando i redditi del 2008 ( 2 cud: lavoro da dipendente + disoccupazione ordinaria INPS ) con modello Unico ADE.

    Quanto al carico familiare:
    Sullo stato di famiglia siamo 4:
    - 2 genitori a reddito zero.
    - Io (celibe) attualmente in attesa di occupazione
    - Mio fratello (celibe) libero professionista

    Perche non dovrei stare tranquillo se 1 genitore lo inserisco a carico di mio fratello e uno a carico mio per il 2008.
    E' lo stesso bilancio familiare e credo di procedere secondo le norme. O sbaglio?
    Aggiungo che i miei genitori, pur rispettando i requisiti previsti dalla norma, non sono mai stati messi a carico di nessuno prima. Me ne sono accorto guardando le dichiarazioni dei redditi degli scorsi anni, tanto che ho invitato il commercialista di mio fratello a fare un unico integrativo per i redditi del 2007 inserendo correttamente il carico familiare.

    Sto percaso ragionado male? SOno alle prime armi con il fisco ^_^

    saluti
    Ultima modifica di CDR; 02-06-09 alle 09:41 PM

  4. #4
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da CDR Visualizza Messaggio
    Salve Signori,
    Ho 630 euro di credito irpef per effetto delle detrazioni per entrambi i genitori inseriti a mio a carico.
    Ritenete possibile che l' ADE accrediti l' importo sul mio c/c nel "breve periodo"??
    Ho pensate che sia il caso di "portarmi in detrazione" un solo genitore giusto per azzerare il mio debito irpef, e l' altro genitore metterlo a carico di mio fratello (libero professionista)
    In questo modo non otterremmo liquidi ma si godrebbe da subito dello sconto per l' intero importo del carico familiare.
    Certo preferirei poter contare sull' accredito della 630 euro, ma non vorrei rischiare i buchi neri delle tempistiche dell' ade.

    che ne pensate?


    Rimango in attesa di un Vs prezioso consiglio.

    saluti a tutti
    I tempi non sono mai brevi, io porterei a credito e farei se possibile il 730 il prossimo anno.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

Discussioni Simili

  1. Tempi rimborso credito Irpef
    Di dott.mamo nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-09-12, 06:42 PM
  2. rimborso credito irpef
    Di m.m.e.t. nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05-07-12, 02:14 PM
  3. rimborso 730 credito irpef
    Di Puffetta nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29-04-11, 11:35 AM
  4. Rimborso IVA e tempistiche incasso
    Di dott.mamo nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-02-11, 10:35 AM
  5. Opzione rimborso credito irpef
    Di FLY70 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 06-12-10, 07:05 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15