Soggetto proprietario di un immobile dove ha la residenza, viene dato in affitto a marzo 2009;
LA residenza rimane sempre in capo al proprietario dell'immobile.

Nel frattempo ha giù ricevuto la disdetta del locatario; quindi tra poco l'immobile sarà di nuovo libero e credo che torni come abitazione principale del proprietario e quindi escluso.

Devo fare 2 variazioni ici?

1) A marzo e cambio lo stato fabbricato e lo metto come immobili locato e pago con coefficiente 5,5% come altri usi.

2) Prossimamente vario nuovamente lo stato e lo faccio tornare ad abitazione principale l'immobile??