Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Contestazione primo acconto IRPEF

  1. #1
    Emmeaeffe è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    15

    Arrow Contestazione primo acconto IRPEF

    L'agenzia delle entrate mi dice che la dichiarazione 2007 relativa all'anno 2006 è irregolare.

    In particolare contesta il primo acconto versato nel 2006 per l'anno 2006.

    L'importo che ho versato è il 40% del 99% dell'imposta dovuta in base alla dichiarazione del 2006 per i redditi dell'anno 2005.

    L'agenzia invece dice che avrei dovuto versare un importo superiore, cioè il 40% del 99% dell'imposta dovuta in base alla dichiarazione del 2007 per i redditi dell'anno 2006.

    Ora dal momento che il primo acconto si versa un anno prima della dichiarazione è impossibile sapere quale sarà il reddito definitivo dell'anno in corso, quindi come possono contestare qualcosa dato che poi l'imposta pagata per lo stesso 2006 è tra l'altro risultata superiore a quella dovuta?

    Spero di aver esposto il caso in modo chiaro.


    Grazie 1000

  2. #2
    fabrizio è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    1,141

    Predefinito

    L'acconto del 2006 andava calcolato sulla base dell'imposta dovuta per l'anno 2005, come dici tu si fa riferimento all'anno precedente, da quanto hai scritto non riesco a capire da cosa altro possa dipendere la contestazione...
    Fabrizio Maimone
    Dottore Commercialista
    Revisore Legale

    www.studiomaimone.com

  3. #3
    gibi1970 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    379

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Emmeaeffe Visualizza Messaggio
    L'agenzia delle entrate mi dice che la dichiarazione 2007 relativa all'anno 2006 è irregolare.
    In particolare contesta il primo acconto versato nel 2006 per l'anno 2006.
    Ti contesta la dichiarazione o l'importo dell'acconto?
    Avevi per caso fatto dichiarazione congiunta? A me è capitato con mia moglie un po' di anni fa. Ho pagato io (dichiaraz. congiunta) i suoi acconti, e poi l'AdE è venuta a batter cassa...
    E' bastato chiarire l'inghippo.

    Ovviamente è assurdo che gli acconti 2006 si paghino sulla base della dichiarazione 2007...

  4. #4
    Emmeaeffe è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    15

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gibi1970 Visualizza Messaggio
    Ti contesta la dichiarazione o l'importo dell'acconto?
    Avevi per caso fatto dichiarazione congiunta? A me è capitato con mia moglie un po' di anni fa. Ho pagato io (dichiaraz. congiunta) i suoi acconti, e poi l'AdE è venuta a batter cassa...
    E' bastato chiarire l'inghippo.

    Ovviamente è assurdo che gli acconti 2006 si paghino sulla base della dichiarazione 2007...

    Nella comunicazione c'è scritto dichiarazione irregolare senza specificare altro, poi però è contestato l'importo del 1° acconto... questa è una "stranezza" ... non avrebbero dovuto scrivere dichiarazione regolare e dopo omissione/errore nel versamento?

  5. #5
    Robbie58 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    445

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Emmeaeffe Visualizza Messaggio
    L'agenzia delle entrate mi dice che la dichiarazione 2007 relativa all'anno 2006 è irregolare.
    E prendiamo atto .

    In particolare contesta il primo acconto versato nel 2006 per l'anno 2006. L'importo che ho versato è il 40% del 99% dell'imposta dovuta in base alla dichiarazione del 2006 per i redditi dell'anno 2005.
    E la base su cui è stato fatto il calcolo è il Rigo Differenza del Qaudro RN del modello Unico 2006 per anno 2005, vero ?
    Tutto bene.

    L'agenzia invece dice che avrei dovuto versare un importo superiore, cioè il 40% del 99% dell'imposta dovuta in base alla dichiarazione del 2007 per i redditi dell'anno 2006.
    Ora dal momento che il primo acconto si versa un anno prima della dichiarazione è impossibile sapere quale sarà il reddito definitivo dell'anno in corso, quindi come possono contestare qualcosa dato che poi l'imposta pagata per lo stesso 2006 è tra l'altro risultata superiore a quella dovuta?
    One moment. " L' Agenzia dice ... " vuol forse dire che hai telefonato al call-center, quella cosa non era scritta sulla Comunicazione di Irregolarità, vero ? No perchè se fosse il secondo caso sarebbe bello averne una copia... Ma non sarà così. C'è solo un caso in cui è necessario prendere come riferimento per verifica il Rigo Differenza del Quadro RN Unico 2007 per anno 2006: se uno ha versato un acconto ridotto. Ma tu dici che i versamenti effettuati in acconto sono poi risultati superiori al dovuto. E allora diamo una svolta al giallo per vedere se il colpevole è il maggiordomo.

    Citazione Originariamente Scritto da Emmeaeffe Visualizza Messaggio
    Nella comunicazione c'è scritto dichiarazione irregolare senza specificare altro, poi però è contestato l'importo del 1° acconto... questa è una "stranezza" ... non avrebbero dovuto scrivere dichiarazione regolare e dopo omissione/errore nel versamento?
    Scrivono irregolare perchè hanno solo due modi per definire una dichiarazione:Regolare o Irregolare. La comunicazione di Irregolarità che hai ricevuto dovrebbe essere composta, in questo caso, da 3 o 4 pagine. Una prima pagina tutta scritta, ma senza cifre e un' ultima pagina dove c'è il versamento da effettuare. In mezzo ci deve essere un foglio con i seguenti dati :
    Codice 4033 , Data di scadenza ... Versamento omesso ... , magari uno o due asterischi incomprensibili e poi una cifra che dovrebbe corrispondere a quanto hai versato, ma presumo sia invece inferiore a quanto leggi sul Modello di Versamento F24 che hai in mano. Naturalmente la stringa alla sezione Erario, sempre del versamento che hai in mano, riporta :
    Codice 4033, Rate 0101, Anno 2006, Cifra versata.
    Tu hai versato. Ma siamo sicuri che Loro lo sappiano ? Se è come penso, guardando nella palla di vetro, forse è tutto lì. A loro non risulta il versamento.
    Non chiedermi perchè. Io cerco di capirlo da anni.
    Se è andata così, è sufficiente che ritelefoni al call-center per chiedergli come fare per fargli avere una copia del versamento. Ti diranno di mandare un fax o un' e-mail e dopo poco tempo riceverai una Comunicazione di Dichiarazione Regolare.

    Ciao e facci sapere.
    Ultima modifica di Robbie58; 24-06-09 alle 04:35 AM

  6. #6
    gibi1970 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    379

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Robbie58 Visualizza Messaggio
    Tu hai versato. Ma siamo sicuri che Loro lo sappiano ? Se è come penso, guardando nella palla di vetro, forse è tutto lì. A loro non risulta il versamento.
    E' quello che era capitato a mia moglie.
    Avevo versato IO, tramite il mio sostituto d'imposta, l'acconto di mia moglie (avevamo fatto dichiaraz. congiunta).
    E' bastata una telefonata.

    ciao

Discussioni Simili

  1. inizio attività, primo anno non pago irpef?
    Di vincenzo.mina nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-09-12, 02:43 PM
  2. 3 acconti per IMU, ma se già versato primo acconto?!!!
    Di vincenzo.mina nel forum F24 e invii telematici
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 12-05-12, 10:35 AM
  3. Acconto primo anno dopo NIP
    Di ST2010 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-11-11, 10:41 AM
  4. Primo acconto entro il 9/7?
    Di Bibolo nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 11-06-07, 02:47 PM
  5. Primo acconto entro il 9/7?
    Di Bibolo nel forum Le utilità del Commercialista telematico
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 11-06-07, 02:47 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15