Il nostro studio lo scorso anno ha proceduto ad alcune estromissioni di beni immobili per conto di clienti.
Un contribuente ha estromesso un bene immobile dalla propria azienda ai sensi della L. 244 del 24.12.2008 art 1 co 37.- Questo è regolarmente avvenuto entro Aprile 2008
Ha regolarmente pagato le tre rate di imposta sostitutiva.
Ha regolarmente iscritto sul libro cespiti l’estromissione.
All’atto della compilazione della dichiarazione unico es. 2007 non ha compitato il rigo della sezione IV del quadro Q n 17 – 19.

Cosa può fare oggi 23 giugno 2009???
E’ obbligato a smontare l’intera operazione di estromissione effettuata? Si deve pensare che l’estromissione non sia avvenuta??

Ringraziamo sentitamente per l’attenzione. Cordiali saluti.

Quanto sopra alla luce della RM 82E del 30.3.2009 e della CM 39/E 15.4.2008.-