Salve, in un articolo di A.Facchini, si legge..." 2.deducibilitÓ dei contributi previdenziali (pari al 23,81% della retribuzione lorda) e assistenziali (pari allĺ1,14% della retribuzione lorda), a carico dei datori di lavoro, relativi ai dipendenti assunti con contratto a tempo indeterminato." , perchŔ questi valori prederminati? le aliquote variano a seconda del settore (artig., commercio, ecc.) o no?