Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19

Discussione: perdite da partecipazione in sas

  1. #1
    Mirella Rossi č offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    8

    Predefinito perdite da partecipazione in sas

    Buongiorno.
    Sarebbe possibile chiarire se le perdite societarie di SAS, 2 soci (un accomandatario, un accomandante), ripartite percentualmente a ciascuno, possono essere dedotte dal reddito nelle dichiarazioni personali (unico PF 2009)?
    Grazie.
    Mirella Rossi

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto č offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Localitā
    Catania
    Messaggi
    33,981

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Mirella Rossi Visualizza Messaggio
    Buongiorno.
    Sarebbe possibile chiarire se le perdite societarie di SAS, 2 soci (un accomandatario, un accomandante), ripartite percentualmente a ciascuno, possono essere dedotte dal reddito nelle dichiarazioni personali (unico PF 2009)?
    Grazie.
    Mirella Rossi
    Possono essere dedotte solo da eventuali redditi orvenienti da partecipazioni in altre societā.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    Mirella Rossi č offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Possono essere dedotte solo da eventuali redditi orvenienti da partecipazioni in altre societā.
    Grazie.
    Ho omesso di specificare che il socio accomandante non lavora nella società ed ha un reddito da lavoro dipendente.
    In questo caso, lui puo' dedurre la propria quota di perdite?
    Chiedo scusa, ma sono nuova, ho molti dubbi e sono sicura che Lei potrà darmi una risposta certa.
    Cordiali saluti,
    Mirella rossi

  4. #4
    naima č offline Member
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    112

    Predefinito

    No il socio accomandante non potrà compensare la perdita con tale tipologia di reddito.
    Inoltre tieni presente che le perdite,in una sas, non vanno esclusivamente ripartite in base alla percentuale di partecipazione,ma per il socio accomandatario esse competono solo fino a concorrenza del capiatle conferito.

  5. #5
    Mirella Rossi č offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da naima Visualizza Messaggio
    No il socio accomandante non potrà compensare la perdita con tale tipologia di reddito.
    Inoltre tieni presente che le perdite,in una sas, non vanno esclusivamente ripartite in base alla percentuale di partecipazione,ma per il socio accomandatario esse competono solo fino a concorrenza del capiatle conferito.
    Ti ringrazio.
    Mi sto occupando da sola delle e dichiarazioni e di tutto il resto per via degli innumerevoli "disguidi" del commercialista. E noto, dopo la tua risposta, che le perdite per il socio accomandatario sono sempre state indicate in base alla percentuale....
    Altro motivo per lavorare serenamente.....
    Ciao.

  6. #6
    naima č offline Member
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    112

    Predefinito

    Potrebbe anche esser corretta la ripartizione in quanto il conferimento costituisce il limite.
    Esempio:
    Perdita 11000€ partecipazioni 50% conferimento per entrambi 5000€
    La perdita sarebbe imputabile per 5500€ ma essendo il suo conferimento di 5000€ al socio accomandatario verrà attribuita solo per 5000€ il resto al socio accomandanteche per sua natura risponde illimitatamente.

  7. #7
    Enrico Larocca č offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Localitā
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,178

    Predefinito

    Salve,

    per la compensabilità è importante anche la tipologia di regime fiscale a cui è soggetta la S.a.s. perchè ai sensi dell'art. 8, co. 3, del T.U.I.R. per le società in regime semplificato, la compensazione non avviene solo all'interno del reddito d'impresa, ma si estende a tutti i redditi.

    Saluti
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno č artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  8. #8
    Mirella Rossi č offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    8

    Predefinito

    Grazie Naima e grazie Dr. Larocca.
    Ho verificato l'art.8, co 3 del TUIR e in base al mio regime fiscale non spetta ai soci alcuna deducibilità.
    Buon lavoro e saluti.

  9. #9
    Mirella Rossi č offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    Salve,

    per la compensabilità è importante anche la tipologia di regime fiscale a cui è soggetta la S.a.s. perchè ai sensi dell'art. 8, co. 3, del T.U.I.R. per le società in regime semplificato, la compensazione non avviene solo all'interno del reddito d'impresa, ma si estende a tutti i redditi.

    Saluti
    Con riferimento alla non deducibilità delle perdite, nelle dichiarazioni personali non compilo ed escludo i quadri RH ed RS? Il quadro RH accetta i dati nella prensunzione di una deduzione dal reddito, mentre il quadro RS non li considera congrui. Se immetto zero (0), il quadro RS va avanti ma risulta in bianco. Che fare, visto che non debbo dedurre nulla?
    Grazie e saluti.

  10. #10
    Enrico Larocca č offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Localitā
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,178

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Mirella Rossi Visualizza Messaggio
    Con riferimento alla non deducibilità delle perdite, nelle dichiarazioni personali non compilo ed escludo i quadri RH ed RS? Il quadro RH accetta i dati nella prensunzione di una deduzione dal reddito, mentre il quadro RS non li considera congrui. Se immetto zero (0), il quadro RS va avanti ma risulta in bianco. Che fare, visto che non debbo dedurre nulla?
    Grazie e saluti.
    Nel mio precedente post non ho detto che la perdita non era deducibile. Ho invece detto che la perdita di una SaS in regime semplificato era deducibile dal resto dei redditi e che solo la perdita della Sas in regime ordinario era scomputabile dai redditi della stessa categoria. Dall'affermazione fatta
    Ho verificato l'art.8, co 3 del TUIR e in base al mio regime fiscale non spetta ai soci alcuna deducibilità
    mi è sembrato di capire che la Sas è in regime ordinario e quindi la deduzione della perdita è ammessa solo da altri redditi d'impresa. Se è così le perdite vanno inserite solo in RH 8 per la parte compensata RH 9 rigo interno per assicurarsi la compensabilità nel 5 anni successivi.

    Saluti
    Ultima modifica di Enrico Larocca; 12-07-09 alle 08:29 PM
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno č artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Partecipazione perdite associato in partecipazione
    Di fabrizio nel forum Altri argomenti
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 01-05-11, 09:06 PM
  2. Perdite srl
    Di mt-gin@libero.it nel forum Contabilitā, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 20-05-10, 09:17 AM
  3. data partecipazione utili/perdite srl
    Di cris76 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 26-11-09, 12:41 PM
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 20-10-09, 08:05 AM
  5. Perdite SAS
    Di Marco3 nel forum Le utilitā del Commercialista telematico
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 18-06-07, 03:30 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15