Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Rivalutazione immobili snc trasformata in ditta individuale

  1. #1
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    9

    Predefinito Rivalutazione immobili snc trasformata in ditta individuale

    Premesso che in dicembre 2008 una snc si è "trasformata" in ditta individuale, devo rivalutare l'immobile aziendale in vista di una successiva assegnazione dello stesso all'unico socio, diventato imprenditore individuale con decorrenza 04.12.2008. Con tale prospettiva pensavo di rivalutare l'immobile al "valore normale" (vedi indicazioni Banca Dati Agenzia del Territorio), pagare il 3%, ma resto incerto sulla convenienza a pagare anche il 10% per l'affrancamento della riserva di rivalutazione, considerato che siamo in regime di tassazione per trasparenza. Sarei propenso a non pagare il 10%.... In ipotesi di successiva assegnazione all'imprenditore induividuale che impatto fiscale dovrebbe sostenere lo stesso???
    Potrebbe convenire attendere un'eventuale estromissione dell'immobile dall'impresa individuale, che ogni tanto viene riproposta????
    Ho già letto il quesito di bea69 del 30.03.2009 e mi sembrava che l'indicazione fosse di non pagare il 10%.....
    Per favore chiaritemi questo dubbio....ballano 50.000 euro!!!

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,924

    Predefinito

    Anche io aspetterei un'eventuale estromissione dell'immobile dall'impresa individuale.




    Citazione Originariamente Scritto da marina@morandini-vangelisti.com Visualizza Messaggio
    Premesso che in dicembre 2008 una snc si è "trasformata" in ditta individuale, devo rivalutare l'immobile aziendale in vista di una successiva assegnazione dello stesso all'unico socio, diventato imprenditore individuale con decorrenza 04.12.2008. Con tale prospettiva pensavo di rivalutare l'immobile al "valore normale" (vedi indicazioni Banca Dati Agenzia del Territorio), pagare il 3%, ma resto incerto sulla convenienza a pagare anche il 10% per l'affrancamento della riserva di rivalutazione, considerato che siamo in regime di tassazione per trasparenza. Sarei propenso a non pagare il 10%.... In ipotesi di successiva assegnazione all'imprenditore induividuale che impatto fiscale dovrebbe sostenere lo stesso???
    Potrebbe convenire attendere un'eventuale estromissione dell'immobile dall'impresa individuale, che ogni tanto viene riproposta????
    Ho già letto il quesito di bea69 del 30.03.2009 e mi sembrava che l'indicazione fosse di non pagare il 10%.....
    Per favore chiaritemi questo dubbio....ballano 50.000 euro!!!
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    9

    Predefinito

    Potresti spiegarti meglio....pensi come credo che con l'estromissione sia possibile risolvere anche il problema dell'Iva (ridotta al 30% del 20%) e la sostitutiva delle imposte sia solo del 10%....e si chiude l'argometo??!!
    Tuttavia devo dare una sicurezza al cliente e quindi penso che pagando il 13% (10%+3%) oggi gli elimino totalmente il problema domani della plusvalenza da autoconsumo. Rimane fuori solo l'IVA.....

  4. #4
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,924

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marina@morandini-vangelisti.com Visualizza Messaggio
    Potresti spiegarti meglio....pensi come credo che con l'estromissione sia possibile risolvere anche il problema dell'Iva (ridotta al 30% del 20%) e la sostitutiva delle imposte sia solo del 10%....e si chiude l'argometo??!!
    Tuttavia devo dare una sicurezza al cliente e quindi penso che pagando il 13% (10%+3%) oggi gli elimino totalmente il problema domani della plusvalenza da autoconsumo. Rimane fuori solo l'IVA.....
    Appunto ... rimane fuori "solo" l'Iva (20% del valore normale) !!!
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  5. #5
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    9

    Predefinito

    Se il valore catastale è superiore al valore di riferimento dell'agenzia del territorio (di solito è il contrario) il valore normale di riferimento può essere il secondo??? (nel caso dell'estromissione il valore normale è sempre stato quello catastale rivalutato...)???

  6. #6
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,924

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marina@morandini-vangelisti.com Visualizza Messaggio
    Se il valore catastale è superiore al valore di riferimento dell'agenzia del territorio (di solito è il contrario) il valore normale di riferimento può essere il secondo??? (nel caso dell'estromissione il valore normale è sempre stato quello catastale rivalutato...)???
    Certamente sì.

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  7. #7
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    9

    Predefinito

    Dott. Sciuto,
    la ringrazio per lo scambio di idee e delle risposte ricevute.
    Consiglierò senz'altro il cliente di attendere l'estromissione agevolata per l'impresa individuale!!!
    Vantaggi sicuri:
    1) Non attendo 5 anni per l'efficacia fiscale
    2) Sistemo anche il problema dell'Iva
    3) Risparmio imposte (10% della diff. fra valore normale e valore di bilancio (nell'estromissione) anziché il 13% (10%+3%) previsto attualmente per rivalutare e affrancare).
    Vada senza indugio per l'estromissione quando passa il prossimo treno!!!
    Grazie di nuovo!!!
    A. Vangelisti

  8. #8
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,924

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marina@morandini-vangelisti.com Visualizza Messaggio
    Consiglierò senz'altro il cliente di attendere l'estromissione agevolata per l'impresa individuale!!!
    Benissimo !
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

Discussioni Simili

  1. manutenzione immobili ditta individuale
    Di matteo1977 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-07-10, 05:32 PM
  2. Ditta trasformata da sas a ditta individuale: Compilare sds?
    Di LELLA77 nel forum Studi di settore e I.S.A.
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 09-06-10, 09:35 PM
  3. compilazione frontespizio Unico SP società trasformata in ditta individuale
    Di pippus63 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-05-10, 09:02 PM
  4. compilazione frontespizio Unico SP società trasformata in ditta individuale
    Di pippus63 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-05-10, 02:42 PM
  5. Ditta individuale e rivalutazione fabbricati
    Di bea69 nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 01-04-09, 11:18 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15