Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Professionista socio accomndante di Sas in perdita ...

  1. #1
    iltributarista Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    661

    Predefinito Professionista socio accomndante di Sas in perdita ...

    Ho un cliente libero professionista che ha una partecipazione come accomandante in un Sas in perdita: la perdita va rateizzata? Oppure posso dedurla per intero?
    Mi chiedo anche: il trattamento fiscale nella contabilità del professionista dovrebbe seguire quello fiscale della società in cui lo stesso è accomandante?

    (perdonatemi se ho scritto castronerie)
    Ultima modifica di iltributarista; 29-07-09 alle 06:31 PM

  2. #2
    fausto Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    992

    Predefinito

    dal 2008 le perdite non vanno pi¨ riportate agli anni successivi e in diminuzione di redditi della stessa natura ma concorrono alla formazione del reddito complessivo dell'anno.

  3. #3
    fausto Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    992

    Predefinito

    la risposta alla seconda domanda è no

  4. #4
    shailendra Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2008
    LocalitÓ
    Bergamo
    Messaggi
    3,384

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da iltributarista Visualizza Messaggio
    Ho un cliente libero professionista che ha una partecipazione come accomandante in un Sas in perdita: la perdita va rateizzata? Oppure posso dedurla per intero?
    Mi chiedo anche: il trattamento fiscale nella contabilitÓ del professionista dovrebbe seguire quello fiscale della societÓ in cui lo stesso Ŕ accomandante?

    (perdonatemi se ho scritto castronerie)
    Dipende se la societÓ Ŕ in contabilitÓ ordinaria o semplificata: se Ŕ in semplificata la puoi dedurre dagli altri redditi dell'anno. Se Ŕ in ordinaria la puoi riportare per i successivi cinque anni. La perdita attrinuita all'accomandante non pu˛ comunque superare, se non ricordo male, la sua quota di capitale

  5. #5
    iltributarista Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    661

    Predefinito

    Grazie a tuti per le risposte ... !
    Il dubbio mi era sorto perchŔ il commercialista della Sas di cui il mio cliente Ŕ accomandante insisteva nel farmi presente che la perdita era stata rateizzata: io ho replicato dicendo
    a) che la perdita l'avrei "compensata" con i redditi professionali fino "a capienza" e che avrei riportato l'eventuale eccedenza
    b) che a me interessava solo che la perdita attribuita al mio cliente non eccedesse proporzionalmente la quota di capitale sociale dallo stesso sottoscritto nella Sas
    Ma..."siccome che so giovane" (professionalmente) mi sono posto il problema se il vecchio dottore commercialista avesse voluto dirmi una cosa che non sapevo ... e non ho osato fare figuracce
    Ed eccomi qui ... fra gli amici del forum!
    Grazie a tutti ...

  6. #6
    studiovera Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2009
    LocalitÓ
    Italia
    Messaggi
    1,065

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da shailendra Visualizza Messaggio
    Dipende se la societÓ Ŕ in contabilitÓ ordinaria o semplificata: se Ŕ in semplificata la puoi dedurre dagli altri redditi dell'anno. Se Ŕ in ordinaria la puoi riportare per i successivi cinque anni. La perdita attrinuita all'accomandante non pu˛ comunque superare, se non ricordo male, la sua quota di capitale
    La posso riportare se Ŕ in contabilitÓ ordinaria ma posso comunque compensarla con altri redditi oppure solo con redditi della stessa natura?

  7. #7
    iltributarista Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    661

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da studiovera Visualizza Messaggio
    La posso riportare se Ŕ in contabilitÓ ordinaria ma posso comunque compensarla con altri redditi oppure solo con redditi della stessa natura?
    le perdite maturate in regime di conrtabilitÓ ordinaria possono essere compensate solo con utili da contabilitÓ ordinaria: stesso dicasi per quella da contabilitÓ semplificata!
    Peratnto se il socio accomandante Ŕ professionista in contabilitÓ semplificata e "riceve" una perdita dalla Sas in contabilitÓ ordinaria di cui Ŕ socio accomandante, deve inserirla nel quadro H e riportarla per 5 anni: se nel frattempo passa in ordinaria oppure opta per il regime ordinario ... potrÓ compensare quella perdita con gli utili scaturenti dal quadro RE!

Discussioni Simili

  1. Perdita Ed Esclusione Socio Srl
    Di guia2006 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 13-11-12, 05:42 PM
  2. Perdita fiscale socio accomandante
    Di ACEMAN nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-03-11, 02:00 PM
  3. Professionista iscritto Gestione Separata in perdita
    Di iltributarista nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 12-04-10, 01:27 PM
  4. Perdita Srl trasparente - Socio persona fisica
    Di Mya nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-11-09, 05:35 PM
  5. Professionista Socio Di Srl
    Di STEFANO133 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 30-10-07, 02:30 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15