Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: PortabilitÓ dei mutui

  1. #1
    Speedy Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    LocalitÓ
    Macerata
    Messaggi
    3,152

    Predefinito PortabilitÓ dei mutui

    Mi Ŕ stato chiesto se il trasferimento di un mutuo da una banca ad altra banca (secondo il decreto Bersani 2006) consenta la detraibilitÓ degli interessi passivi.

    La prima risposta al volo era stata negativa in quanto il decreto Bersani 2006 nulla prevedeva in merito all'aspetto tributario e le istruzioni ADE sulla rinegoziazione dei contratti di mutuo prevedevano il mantenimento di tre condizioni:
    = parti contraenti invariate (mutuante e mutuatario)
    = immobile concesso in garanzia immutato
    = importo del nuovo mutuo non superiore alla residua quota capitale del vecchio mutuo

    Ho dovuto per˛ modificare la mia risposta in quanto l'articolo 8 comma 4 del decreto legge 31.1.2007 n.7 convertito nella legge 2.4.2007 n.40, riguardante la portabilitÓ del mutuo mediante surrogazione, prevede espressamente che "la surrogazione per volontÓ del debitore di cui al presente articolo non comporta il venir meno dei benefici fiscali".
    Le nuove condizioni da rispettare pertanto sono:
    = mutuatario invariato (mentre il mutuante pu˛ variare)
    = immobile concesso in garanzia immutato
    = importo del nuovo mutuo non superiore alla residua quota capitale del vecchio mutuo

    Spero che questa segnalazione vi sia utile.

    Un saluto a tutti

    Speedy

  2. #2
    Maanu Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    4

    Predefinito

    Ciao,

    possiedo il 50% della casa in cui vivo, mentre il rimanente 50% e` di proprieta` del mio ex compagno.

    per il suddetto immobile, io ed il mio ex compagno abbiamo un mutuo cointestato.

    sto per acquistare il suo 50% e per fare cio` ho intenzione di chiudere il mutuo in atto, aprirne uno nuovo di importo maggiore.

    la mia domanda e`: potro` detrarre dal 730 il nuovo mutuo?

    grazie e ciao.

    Manuela

  3. #3
    Speedy Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    LocalitÓ
    Macerata
    Messaggi
    3,152

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Maanu Visualizza Messaggio
    Ciao,

    possiedo il 50% della casa in cui vivo, mentre il rimanente 50% e` di proprieta` del mio ex compagno.
    per il suddetto immobile, io ed il mio ex compagno abbiamo un mutuo cointestato.
    sto per acquistare il suo 50% e per fare cio` ho intenzione di chiudere il mutuo in atto, aprirne uno nuovo di importo maggiore.
    la mia domanda e`: potro` detrarre dal 730 il nuovo mutuo?
    grazie e ciao.
    Manuela
    Ciao Manuela,
    come avevo fatto giÓ presente, non Ŕ possibile sostituire il vecchio mutuo con altro mutuo di importo superiore.
    La strada da percorrere forse Ŕ diversa. Secondo me ti conviene acquistare il restante 50% del tuo ex compagno accollandoti la sua parte di mutuo. In questa situazione potresti detrarre gli interessi sull'intero mutuo.
    Siccome non sono totalmente sicuro di quanto affermato, ti conviene chiedere conferma al call center dell'ADE.
    Ciao

  4. #4
    Maanu Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    4

    Predefinito

    grazie, hai il numero del call center?
    ciao.
    Manuela

  5. #5
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto Ŕ offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    LocalitÓ
    Catania
    Messaggi
    33,924

    Predefinito

    A mio parere non occorre chiedere all'AdE !
    Confermo quanto detto da speedy.
    In merito alla questione, se ne era giÓ parlato qui http://forum.commercialistatelematic...hlight=stipula

    Citazione Originariamente Scritto da Speedy Visualizza Messaggio
    Ciao Manuela,
    come avevo fatto giÓ presente, non Ŕ possibile sostituire il vecchio mutuo con altro mutuo di importo superiore.
    La strada da percorrere forse Ŕ diversa. Secondo me ti conviene acquistare il restante 50% del tuo ex compagno accollandoti la sua parte di mutuo. In questa situazione potresti detrarre gli interessi sull'intero mutuo.
    Siccome non sono totalmente sicuro di quanto affermato, ti conviene chiedere conferma al call center dell'ADE.
    Ciao

  6. #6
    Maanu Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    4

    Predefinito

    grazie, ma chiamo il call center (ho trovato in numero!!) perche` la mia situazione e` un pochino diversa, in fondo aumento il mutuo xche` acquisto meta` dell'immobile. vi faccio sapere..

  7. #7
    Maanu Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    4

    Predefinito

    mi ha chiamata il call center dell'agenzia delle entrate dicendomi che chiudendo il mutuo e aprendone uno nuovo, anche per lo stesso immobile, a fronte dell'atto notarile che attesta il fatto che ho acquistato il 50% dell'immobile, potro` detrarre dal 730 il valore del mutuo senza problemi.

Discussioni Simili

  1. Mutui ristrutturazione
    Di pennabluBIC nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-07-09, 09:31 AM
  2. mutui costruzione
    Di maioneg nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-06-09, 09:18 AM
  3. spese notarili su portabilita' mutuo
    Di massimodl nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 09-04-09, 05:27 PM
  4. PortabilitÓ dei mutui
    Di Speedy nel forum Le utilitÓ del Commercialista telematico
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 26-09-07, 07:43 AM
  5. mutui per costruzione
    Di maria bonaria5727 nel forum Manovre fiscali, legge stabilitÓ e Finanziarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-06-07, 07:55 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15