Un contribuente è collaboratore dell'impresa familiare dal 2008. Nel 2007 ha cessato la attività di artigiano in perdita. Può compensare tale perdita dalla quota di partecipazione?