Salve a tutti, vi espongo il mio quesito: sto compilando la dichiarazione Iva 2009 redditi 2008. Il soggetto (srl) nel corso del 2008 chiude con un credito Iva. L'anno precedente chiudeva a debito, quindi non c'è alcun riporto di crediti. La società in questione ha però erroneamente compensato dei debiti con un "supposto" credito Iva del 2007. In sostanza è successo che il commercialista ha comunicato il credito di dicembre 2007 come credito utilizzabile, in realtà la dichiarazione Iva 2007 chiudeva a debito (perchè non erano stati versati alcuni mesi a debito).
Nel 2008 e nemmeno nel 2009 si è fatto nulla per sanare tale situazione. Ora mi trovo a compilare il quadro VL. Devo indicare l'indebita compensazione al VL9 (tenendo presente che il VL8 è a zero) oppure lascio il credito effettivo del 2008 aspettando che l'amministrazione mi contesti le compensazioni in eccesso?
Grazie mille e spero di essermi spiegata.
Giovanna