Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Unico 2009 e promotore finanziario

  1. #1
    ergo3 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    (Ba)
    Messaggi
    1,853

    Predefinito Unico 2009 e promotore finanziario

    Un "disgraziato amico mio" è promotore finanziario monomandat. con una banca.

    Qusti mi chiede, oggi, di aiutarlo a compilare la sua dichairazione.

    Mi dareste delle risposte su i seguenti punti?

    (Ho letto già glia altri post)

    1. lui non emette fattura bensì la banca emette un'autofattura con applicazione di iva e ritenuta irpef. Ma è un pormotore finanziario?

    2. Il promotore è un impresa. Ergo: compila il quadro RG e tiene contabilità semplificata?

    3. è soggetto IVA. Compila dichiarazione IVA?

    4. E iscritto contemporaneamnete alla gestione INPS commercianti ed all'ENASARCO? (lui non è iscritto nè all'INPS nè al R.Imprese)

    5. Non si è mai affidato ad un commercialista. E' un folle?

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ergo3 Visualizza Messaggio
    Un "disgraziato amico mio" è promotore finanziario monomandat. con una banca.

    Qusti mi chiede, oggi, di aiutarlo a compilare la sua dichairazione.

    Mi dareste delle risposte su i seguenti punti?

    (Ho letto già glia altri post)

    1. lui non emette fattura bensì la banca emette un'autofattura con applicazione di iva e ritenuta irpef. Ma è un pormotore finanziario?

    2. Il promotore è un impresa. Ergo: compila il quadro RG e tiene contabilità semplificata?

    3. è soggetto IVA. Compila dichiarazione IVA?

    4. E iscritto contemporaneamnete alla gestione INPS commercianti ed all'ENASARCO? (lui non è iscritto nè all'INPS nè al R.Imprese)

    5. Non si è mai affidato ad un commercialista. E' un folle?

    1. Non si tratta di autofattura, ma dell'effetto di un accordo - che lui ha firmato, ma ovviamente non lo ricorda - in base al quale è la banca che emette le fatture del tuo amico in nome e per suo conto.
    E' assolutamente la prassi per i promotori finanziari

    2. esatto

    3. Non è soggetto IVA (le operazioni sono esenti ex art. 10 co 1 n. 18), e dunque non compila la dichiarazione IVA.

    4. Deve iscriversi alla gestione INPS commercianti (IVS), mentre la banca lo iscrive all'ENASARCO. Lui deve iscriversi al R.Imprese.

    5. Assolutamente sì.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    ergo3 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    (Ba)
    Messaggi
    1,853

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    1. Non si tratta di autofattura, ma dell'effetto di un accordo - che lui ha firmato, ma ovviamente non lo ricorda - in base al quale è la banca che emette le fatture del tuo amico in nome e per suo conto.
    E' assolutamente la prassi per i promotori finanziari

    2. esatto

    3. Non è soggetto IVA (le operazioni sono esenti ex art. 10 co 1 n. 18), e dunque non compila la dichiarazione IVA.

    4. Deve iscriversi alla gestione INPS commercianti (IVS), mentre la banca lo iscrive all'ENASARCO. Lui deve iscriversi al R.Imprese.

    5. Assolutamente sì.

    Grazie.

    Ora cerco di apporfondire, magari facvendogli comprare l'e-book sull'argomento del commercialistatelematico.

    Quindi, essendo un'impresa dovrà compilare l'IRAP.

    Ai fini degli studi di settore invece si potrebbe applicare la deroga per il fatto che si tratta di contribuente minimo naturale? Ma come è andata a finire quella storia?

  4. #4
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ergo3 Visualizza Messaggio
    Ora cerco di apporfondire, magari facvendogli comprare l'e-book sull'argomento del commercialistatelematico.
    Ehi, è un'ottima idea !!!



    Citazione Originariamente Scritto da ergo3 Visualizza Messaggio
    Quindi, essendo un'impresa dovrà compilare l'IRAP.

    Ai fini degli studi di settore invece si potrebbe applicare la deroga per il fatto che si tratta di contribuente minimo naturale? Ma come è andata a finire quella storia?
    Quella storia vale ancora: chi ha i requisiti per essere considerato minimo ha a mio avviso la possibilità di autoescludersene, anche se opta per il regime ordinario.

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  5. #5
    ergo3 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    (Ba)
    Messaggi
    1,853

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Ehi, è un'ottima idea !!!




    Quella storia vale ancora: chi ha i requisiti per essere considerato minimo ha a mio avviso la possibilità di autoescludersene, anche se opta per il regime ordinario.

    ciao
    del resto segnalo questo:

    Con Sentenza n. 130/02/08, la CTR Lazio ha affermato che ai promotori finanziari (sia monomandatari che plurimandatari), non sono applicabili in automatico parametri, coefficienti presuntivi di reddito né studi di settore.

    Secondo i giudici, l'accertamento dell'Ufficio è da annullare poiché è da escludersi l'uso di applicazioni matematiche su attività che comportano redditi certificati e soggetti a ritenuta fiscale.

    Proprio in merito all'applicazione dello strumento degli studi di settore ai fini dell'accertamento fiscale, tra gli emendamenti avanzati sul D.L. n. 185/2008, si prevede l'individuazione dei settori economici (colpiti in modo particolare dalla crisi economica), per i quali si potrebbe invertire l'onere della prova in capo all'Amministrazione finanziaria in caso di scostamenti.

    Grazie ancora.
    Ultima modifica di ergo3; 24-09-10 alle 10:56 AM

  6. #6
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ergo3 Visualizza Messaggio

    Grazie ancora.
    Grazie a te per la sentenza.
    E' della CTR, ma va bene lo stesso !
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  7. #7
    ergo3 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    (Ba)
    Messaggi
    1,853

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ergo3 Visualizza Messaggio
    del resto segnalo questo:

    Con Sentenza n. 130/02/08, la CTR Lazio ha affermato che ai promotori finanziari (sia monomandatari che plurimandatari), non sono applicabili in automatico parametri, coefficienti presuntivi di reddito né studi di settore.

    Secondo i giudici, l'accertamento dell'Ufficio è da annullare poiché è da escludersi l'uso di applicazioni matematiche su attività che comportano redditi certificati e soggetti a ritenuta fiscale.

    Proprio in merito all'applicazione dello strumento degli studi di settore ai fini dell'accertamento fiscale, tra gli emendamenti avanzati sul D.L. n. 185/2008, si prevede l'individuazione dei settori economici (colpiti in modo particolare dalla crisi economica), per i quali si potrebbe invertire l'onere della prova in capo all'Amministrazione finanziaria in caso di scostamenti.

    Grazie ancora.


    Per i promotori finanziari Vi risulta qualche novità a livello di Studi di settore?

    Per gli stessi, nel caso di mancanza di organizzazione di capitale e lavoro, non è applicabile l'IRAP?

    La dichiarazione IRAP non deve essere compilata?
    "...sentite ragazzi.. la legge è legge e per quanto possa sembrare strano va rispettata!!"...(Bud Spencer in "Lo chiamavano Trinità")

  8. #8
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ergo3 Visualizza Messaggio

    Per i promotori finanziari Vi risulta qualche novità a livello di Studi di settore?

    Per gli stessi, nel caso di mancanza di organizzazione di capitale e lavoro, non è applicabile l'IRAP?

    La dichiarazione IRAP non deve essere compilata?
    Nessuna, dottore.

    Gli sds non mi preoccupano più di tanto, anche grazie a quella sentenza che hai citato anche tu.

    Per l'Irap, troppo difficile citare un criterio generale. L'unica certezza su cui contare è il caso in cui abbiano i requisiti per essere minimi.
    Per il resto, occorre discutere con il cliente; e, se decide di esserne escluso, non compilare mai il quadro IQ.

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  9. #9
    ergo3 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    (Ba)
    Messaggi
    1,853

    Predefinito

    Grazie dottore.

    Alla stessa conclusione giungo leggendo la recente circoalre 28/2010:
    http://www.agenziaentrate.it/wps/wcm...a5b9ce3ff8abd8

    Per gli SDS, conviene comunque allegarli, ovviamente?
    "...sentite ragazzi.. la legge è legge e per quanto possa sembrare strano va rispettata!!"...(Bud Spencer in "Lo chiamavano Trinità")

  10. #10
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ergo3 Visualizza Messaggio

    Per gli SDS, conviene comunque allegarli, ovviamente?
    Sì, certo. Se hanno i requisiti per essere minimi, e non risultano congrui, lo scriverei nele annotazioni, insieme al'attestazione e al'asseverazione (che io consiglio sempre per i soggetti non contrui o non coerenti).
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

Discussioni Simili

  1. UNICO certificazione redditi promotore finanziario
    Di pandev75 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 23-09-11, 10:54 AM
  2. Promotore finanziario
    Di ESPOSITO nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12-01-11, 04:52 PM
  3. promotore finanziario
    Di elena-tv nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-04-09, 10:01 AM
  4. Promotore finanziario
    Di Tito Di Fabio nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-05-08, 01:25 PM
  5. Promotore finanziario
    Di Plati nel forum Altri argomenti
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 02-04-07, 06:25 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15