Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Credito di imposta 55 % sostituzione infissi

  1. #1
    Marcojjj è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Messaggi
    5

    Predefinito Credito di imposta 55 % sostituzione infissi

    Con l'avvicendarsi delle normative ho perso un pò il punto della situazione. Volevo che mi aiutaste a delinearne i capisaldi in relazione alla situazione di fatto.

    Fattispecie.
    Marito abita la casa coniugale di proprietà della moglie. La moglie non è a carico ma non ha utilità ad avere il credito per se stessa perchè non avrà sostituto di imposta da cui "farsi pagare" il credito. Il bonifico lo farà il marito. Le spese saranno in parte fatte nel 2009 ed in parte nel 2010.

    Soggetti ammessi
    Il marito dovrebbe essere soggetto ammesso perchè ha diritto di abitazione sulla casa della moglie per effetto del matrimonio. Giusto ?

    Spese ammesse
    - ok per infissi muniti di certificazione energetica;
    - ok per spese sostenute sia nel 2009 che nel 2010 perchè la normativa è stata prorogata al 2010;

    Modalità pagamento
    - bonifico bancario indicante codice fiscale dell'emittente che beneficierà del 55 % e p.iva dell'impresa beneficiaria del pagamento;

    Comunicazioni
    - esclusivamente all'Agenzia delle Entrate entro Marzo 2010 in via telematica per le spese 2009. Per le spese 2010 entro Marzo 2011;
    - il beneficio è automatico e non debbo aspettare alcuna comunicazione di ricezione o di ammissione al beneficio;
    - è stata soppressa la comunicazione all'ENEA;

    Obblighi e Modalità
    - il contribuente deve SOLO conservare la documentazione energetica della casa madre;
    - la dichiarazione del tecnico di cui alla precedente versione della legge è stata soppressa e non va fatto nulla al suo posto;

    Incompatibilità
    - dulcis in fundo. Posso fruire dell'IVA agevolata al 4 % ed anche del credito di imposta del 55 % o il credito di imposta del 55 % è incompatibile con l'IVA agevolata che pertanto dovrà essere del 20 % ?

    Grazie d'anticipo a tutti coloro che mi aiuteranno nelle risposte.

  2. #2
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Torino
    Messaggi
    227

    Predefinito Credito di imposta 55 % sostituzione infissi

    http://www.commercialistatelematico.....html?doc=4498 qui c'è tutto......
    per quanto riguarda l'IVA, trattandosi di un intervento che può essere qualificabile come manitenzione ordinaria (se cambi infissi ma mantieni lo stesso tipo) o straordinaria (se cambi tipo di infisso) l'IVA può andare al 10% anche nell'ipotesi di mera fornitura perchè si tratta di beni finiti (n. 127-terdecies, Tabella A, parte III, DPR 633/1972)

  3. #3
    Marcojjj è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tributario@cce.to.it Visualizza Messaggio
    http://www.commercialistatelematico.....html?doc=4498 qui c'è tutto......
    per quanto riguarda l'IVA, trattandosi di un intervento che può essere qualificabile come manitenzione ordinaria (se cambi infissi ma mantieni lo stesso tipo) o straordinaria (se cambi tipo di infisso) l'IVA può andare al 10% anche nell'ipotesi di mera fornitura perchè si tratta di beni finiti (n. 127-terdecies, Tabella A, parte III, DPR 633/1972)
    Verissimo...IVA al 10.

  4. #4
    naima è offline Member
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    112

    Predefinito

    [QUOTE=Marcojjj;121034]Soggetti ammessi
    Il marito dovrebbe essere soggetto ammesso perchè ha diritto di abitazione sulla casa della moglie per effetto del matrimonio. Giusto ?

    Esatto,il coniuge convivente è soggetto beneficiario ammesso all'agevolazione(come per quella del 36%)purchè ne sostenga le spese ed i documenti nonchè la pratica sia fatta a suo nome.

  5. #5
    naima è offline Member
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    112

    Predefinito

    [QUOTE=Marcojjj;121034]Incompatibilità
    - dulcis in fundo. Posso fruire dell'IVA agevolata al 4 % ed anche del credito di imposta del 55 % o il credito di imposta del 55 % è incompatibile con l'IVA agevolata che pertanto dovrà essere del 20 % ?

    I serramenti/infissi, quali beni significativi, saranno assoggettai all'applicazione dell'iva agevolata del 10% ,fino a concorrenza della differenza tra il valore complessivo della prestazione e quello dei beni significativi,sul valore rimanente si applicherà iva al 20%.

    Esempio valore prestazione 10000€ di cui 6000 bene 4000 manodopera
    avremo sui 6000€ di bene:
    -iva al 10% su 4000€(dati da 10000-4000)
    -iva al 20% sul restante 2000€.

    L'applicazione incondizionata dell'iva 10% potrà esser valida solo laddove la sostituzione degli infissi rientra in un intervento di ristrutturazione vera e propria,ovvero in un intervento di risanamento conservativoo di restauro(l.457/1978 art.31 lettere c e d).

Discussioni Simili

  1. sostituzione di infissi e detrazione ???
    Di angelacottone nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 30-06-15, 08:14 PM
  2. credito imposta, Imu 730 sostituto imposta f24
    Di vincenzo.mina nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-02-12, 06:57 PM
  3. Sostituzione infissi
    Di giusy78 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 27-02-09, 09:14 AM
  4. sostituzione infissi 55% o no??
    Di fabrizio75 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-11-08, 10:15 AM
  5. detrazioni 55% sostituzione infissi
    Di arual745 nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 28-02-08, 03:54 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15