Pagina 1 di 3 1 2 3 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 29

Discussione: Unico in ritardo e vari dubbi..aiuto!

  1. #1
    nuvola è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,086

    Predefinito Unico in ritardo e vari dubbi..aiuto!

    Ciao a tutti, pensavo di aver inito quest'anno con queste benedette dichiarazioni ma non è cosi... Stamattina un cliente sparito da piu di un anno mi ha portato tutta la documentazione necessaria per la dichiarazione unico 2009.
    Quindi ho letto qualcosa ni vari post, da quello che ho capito ci sono ovviamente delle sanzioni, in base ai numeri di modelli da presentare, 21.80 giusto? Per quanto riguarda la sanzione dell'intermediario, non essendo noi i responsabili, non dobbiamo pagare niente? Bisogna indicare qualcosa in dichiarazione?


    Mi ha anche portato un Cud dove il reddito è indicato nello spazio "redditi per i quali è possibile fruire della detrazione di cui all'art. 13 comma 5 e 5 bis del tuir", vanno inseriti sempre e normalmente nel quadro RC o hanno particolare trattamento per via di quella dicitura?


    L'iva relativa al 2008,ovviamente non è stata versata, mi pare di capire che dopo il 30 settembre non si puo piu versare, giusto? Bisogna attendere la cartella? Ma in dichiarazione, lo metto come versato? Se il cliente volesse comunque versare qualcosa, calcolando sanzione e interessi, questi importi versati, hanno poi valenza al momento della cartella?


    Spero di essere stata chiara, no9n mi è mai capitato di gestire una dichiarazione in ritardo.

  2. #2
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nuvola Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti, pensavo di aver inito quest'anno con queste benedette dichiarazioni ma non è cosi... Stamattina un cliente sparito da piu di un anno mi ha portato tutta la documentazione necessaria per la dichiarazione unico 2009.
    Quindi ho letto qualcosa ni vari post, da quello che ho capito ci sono ovviamente delle sanzioni, in base ai numeri di modelli da presentare, 21.80 giusto? Per quanto riguarda la sanzione dell'intermediario, non essendo noi i responsabili, non dobbiamo pagare niente? Bisogna indicare qualcosa in dichiarazione?


    Mi ha anche portato un Cud dove il reddito è indicato nello spazio "redditi per i quali è possibile fruire della detrazione di cui all'art. 13 comma 5 e 5 bis del tuir", vanno inseriti sempre e normalmente nel quadro RC o hanno particolare trattamento per via di quella dicitura?


    L'iva relativa al 2008,ovviamente non è stata versata, mi pare di capire che dopo il 30 settembre non si puo piu versare, giusto? Bisogna attendere la cartella? Ma in dichiarazione, lo metto come versato? Se il cliente volesse comunque versare qualcosa, calcolando sanzione e interessi, questi importi versati, hanno poi valenza al momento della cartella?


    Spero di essere stata chiara, no9n mi è mai capitato di gestire una dichiarazione in ritardo.
    Per evitare conseguenze, metti come data d'impegno la data in cui hai ricevuto i documenti. Per il resto ravvedi a carico del contribuente

    Per le imposte, tutto quanto ravvedibile ravvedilo, il resto arriveranno avvisi da AdE o INPS.

    Ciao
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  3. #3
    nuvola è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,086

    Predefinito

    ah ok.. metto la data di oggi che ho ricevuto i documenti...ma se la dichiarazione la spedisco la prossima settima? E meglio che metto la data di spedizione?

    Ma l'iva è ancora ravvedibile? Non c'è il termine del 30 settembre?

    Il resto? Cud...

  4. #4
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nuvola Visualizza Messaggio
    ah ok.. metto la data di oggi che ho ricevuto i documenti...ma se la dichiarazione la spedisco la prossima settima? E meglio che metto la data di spedizione?

    Ma l'iva è ancora ravvedibile? Non c'è il termine del 30 settembre?

    Il resto? Cud...
    Per il cud direi RC ma non sono sicuro.
    Per l'IVA a cosa ti riferisci? L'IVA annuale? La scadenza era il 5 Agosto 2009, hai ancora 10 mesi di tempo per il ravvedimento.
    La data, a questo punto metti direttamente il giorno dell'invio, basta che non metti una data pre-30 settembre
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  5. #5
    nuvola è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,086

    Predefinito

    ah ok per la data..

    Per iva intendo l'ina di tutti i trimestri del 2008 ed eventualmente quella annuale...perche registrando tutto ora, l'iva a debito e tutta da pagare.... quella non posso farla?

    Comunque mi conviene mettere comunque versata qulla dei var trimestri e aspettare che arrivi?

  6. #6
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nuvola Visualizza Messaggio
    ah ok per la data..

    Per iva intendo l'ina di tutti i trimestri del 2008 ed eventualmente quella annuale...perche registrando tutto ora, l'iva a debito e tutta da pagare.... quella non posso farla?

    Comunque mi conviene mettere comunque versata qulla dei var trimestri e aspettare che arrivi?
    Vista la situazione, metterei versata solo quelle dei trimestri ravvedibili (a condizione che il ravvedimento venga saldato). Altrimenti non metti alcun versamento e manderei tutto a saldo. Arriveranno cartelle per i tardivi versamenti dei trimestri, poi anche per il saldo se il contribuente non lo paga.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  7. #7
    nuvola è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,086

    Predefinito

    Scusa allora forse non sto capendo... il trimestrale 2008 è ancora ravvedibile? Ricordo male io di un termine di settembre 2009, cioè entro l'invio della dichiarazione?

  8. #8
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nuvola Visualizza Messaggio
    Scusa allora forse non sto capendo... il trimestrale 2008 è ancora ravvedibile? Ricordo male io di un termine di settembre 2009, cioè entro l'invio della dichiarazione?
    Il terzo trimestre 2008 si liquida il 16 novembre, quindi hai tempo fino al 16 novembre per ravvedere. L'acconto il 27/12, il saldo il 16/3 o a luglio/agosto se hai optato per il versamento in Unico.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  9. #9
    nuvola è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,086

    Predefinito

    ah ok ora ho capito... quindi si puo ravvedere fino a un anno dalla scadenza... giusto? Non si ha come termine la dichiarazione di riferimento..perche qualcuno in un'altro caso mi aveva detto diversamente!!

  10. #10
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nuvola Visualizza Messaggio
    ah ok ora ho capito... quindi si puo ravvedere fino a un anno dalla scadenza... giusto? Non si ha come termine la dichiarazione di riferimento..perche qualcuno in un'altro caso mi aveva detto diversamente!!
    Si può ravvedere entro 12 mesi dalla scadenza originaria (forse il limite della dichiarazione si riferiva alla correzione di una precedente dichiarazione, non al pagamento)
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

Pagina 1 di 3 1 2 3 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. autoliquidazione dubbi e quesiti vari... inizio io per prima!!!
    Di karido nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 15-02-13, 10:02 AM
  2. Dubbi vari compilazione unico
    Di nuvola nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-06-12, 09:35 PM
  3. Investitore immobiliare privato...vari dubbi! help!
    Di curiosando nel forum Altri argomenti
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 17-09-10, 05:02 PM
  4. Dubbi Vari Su Unico 2007
    Di ivanajol nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 13-04-07, 09:31 AM
  5. Dubbi Vari Su Unico 2007
    Di ivanajol nel forum Le utilità del Commercialista telematico
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 13-04-07, 09:31 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15