Ciao.

Avrei bisogno di un consiglio.
Nel 2008 ho vissuto a Londra per 6 mesi circa, nell'ambito di una borsa di lavoro pagata da un'istituzione italiana.
Lo stipendio mi veniva pagato sul mio c/c italiano dal quale effettuavo bonifici sul mio c/c inglese.

Primo dubbio: avendo tali bonifici superato la soglia dei 10.000 euro, avrei dovuto segnalarli nel quadro RW dell'unico?

Secondo dubbio: tramite il conto inglese ho effettuato/ricevuto bonifici interni al Regno Unito (pagamento affitto, regolamento spese con coinquilino, ecc.). Anche questi movimenti hanno superato i 10.000 euro. Avrei dovuto segnalarli come movimenti estero su estero?

Ultimo dubbio: sul c/c ho ricevuto (la bellezza di) 1.32£ di interessi. Anche in questo caso, avrei dovuto segnalare qualcosa sull'Unico?
Grazie