Un professionista ha un contratto di locazione commerciale per svolgere la sua attivitā di architetto.
Dopo un anno si accorge che lo studio dove lavora č piuttosto grande rispetto alle sue esigenze e dedice di condividere lo spazio con un consulente finanziario (broker).

problematiche:
1) contratto di locazione: č obbligatorio farne uno di sublocazioni con oneri connessi? o basta che il primo professionista addebiti le spese (locazione, gas, elettricitā) al secondo professionista?

che ne pensate?