Una madre dona la propria quota della snc all'altro socio (figlio) il 04/08/09.
La snc diventata con unico socio rimarrà tale per sei mesi poi si deciderà.
Nel 2010 il reddito della società le sarà imputato per la sua parte fino alla data della donazione o ricadrà tutto sull'unico socio rimasto?

Se si fossero fatte le cose per il verso, con la donazione si doveva fare contestualmente l'atto di trasformazione.

Si è deciso di lasciare "morire" la società e aspettare quindi i sei mesi.
Ora che devo calcolare gli acconti mi è sorto il dubbio.