Salve ho un quesito di porvi: una persona frequenta un corso di formazione dal quale percepisce un rimborso spese orario pari ad un tot. Parlando con gli organizzatori del corso Ŕ saltato fuori che tale rimborso verra assoggettato ad una non ben quantificata trattenuta I.r.a.p., secondo voi Ŕ una prassi leggittima? visto che il rimborso verra corrisposto mediante C.U.D. quindi assimilato a reddito da lavoro dipendente? a me risulta strana una cosa del genere.