Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19

Discussione: contribuenti minimi disciplina novità

  1. #1
    castemar è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    rimini
    Messaggi
    18

    Predefinito contribuenti minimi disciplina novità

    Vorrei chiedere al forum se, relativamente ai contribuenti minimi, ci sono state delle novità in tema di regime giuridico. In altre parole, qualcuno sa se è cambiato qualcosa nel regime giuridico dei contribuenti minimi?
    Grazie.

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da castemar Visualizza Messaggio
    Vorrei chiedere al forum se, relativamente ai contribuenti minimi, ci sono state delle novità in tema di regime giuridico. In altre parole, qualcuno sa se è cambiato qualcosa nel regime giuridico dei contribuenti minimi?
    Grazie.
    Nessuna novità.

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    castemar è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    rimini
    Messaggi
    18

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Nessuna novità.

    ciao
    Grazie tante.
    Volevo solo una conferma.

  4. #4
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    92

    Predefinito regime contribuenti minimi

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Nessuna novità.

    ciao
    Mi aggancio a questa discussione per avere un vostro parere.

    Il regime dei contribuenti minimi quanto dura?
    A me risulta che duri tre anni, durante i quali ovviamente non vengano a meno le condizioni.
    Ovvero:
    Faccio un esempio.
    Una persona ha iniziato l'attivita' con questo regime nel 2008, durante il 2008 ha avuto costi per locazione e beni strumentali pari a 9000 euro, nel 2009 ne ha avuti altri per circa 3.000 euro, nel 2010 ne avra' presumibilmente altri 3.000, in totale non supera i 15.000 euro ( ovviamente non ha superato e non superera' i 30.000 di incassi).

    C'è chi dice che per il 2011 potra' essere ancora nel regime dei minimi (4° anno) perche' non si contera' piu' la spesa dei 9.000 del 1° anno e cosi' via se non si superera' mai nel triennio precedente i 15.000 euro.

    Altri ( tra i quali io ) che l'agevolazione per questo regime dura tre anni .

    Chi ha ragione?

    Non ho letto niente di chiaro in merito, ossia niente dove si legga che tale agevolazione andra' avanti ad oltranza (mantenendo logicamente le condizioni di cui sopra) e neppure pero' che l'agevolazione dura tre anni !

    Vi sarei grata per chiarimenti in merito.
    Grazie
    elisa

  5. #5
    DotCo è offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    247

    Predefinito

    Il regime dei minimi è il regime fiscale naturale per i soggetti che rispettano determinate caratteristiche (es. ricavi < 30.000 € ecc...). Qunidi, se il contribuente mantiene tali caratteristiche o non opta per il regime ordinario, tale regime non ha scadenza.

  6. #6
    lauramanci è offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    278

    Predefinito

    Mi aggancio a questo post perchè ho un dubbio.
    Anni 2007-2008-2009 il contribuente ha applicato il regime agevolato delle Nuove iniziative.
    Contemporaneamente ha sempre rispettato i requisiti dei minimi, cioè non ha avuto incassi superiori a €. 30.000 nè cespiti superiori a 15.000, nè è socio di società di persone.......
    Ha però acquistato dei vestiti a San Marino, che sono stati cmq cosniderati totalmente indeducibili (in quanto acquisto personale in un rivenditore che vende solo a titolare di p.iva).

    Secondo voi, nel 2010 posso farlo rientrare naturalmente nel regime dei minimi?

  7. #7
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    92

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da DotCo Visualizza Messaggio
    Il regime dei minimi è il regime fiscale naturale per i soggetti che rispettano determinate caratteristiche (es. ricavi < 30.000 € ecc...). Qunidi, se il contribuente mantiene tali caratteristiche o non opta per il regime ordinario, tale regime non ha scadenza.
    Quindi è corretto, che ogni anno che passa non si conta, ai fini dei beni strumentali, l'acquisto fatto nel primo dei tre anni indietro?
    Ed i tre anni ricominciano dal secondo (che diventa il primo)?
    Sarebbe meraviglioso fosse cosi!! Pero' sinceramento ho molti dubbi, e come ripeto, non ho letto da alcuna parte qualcosa di chiaro che lo dica espressamente.
    Se qualcuno lo ha letto, sarei molto grata mi dicesse dove.
    Ancora grazie.
    Elisa

  8. #8
    lauramanci è offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    278

    Predefinito

    Ai fini della permanenza nel regime, è necessario che non venga superato il limite dei 15.000 euro di cespiti nel triennio precedente.
    Quindi, se entro nei minimi nel 2010 devo verificare di non avere cespiti superiori a 15.000 negli anni 2007-08-09.
    Permango naturalmente nel regime dei minimi per un triennio e trascorso tale periodo minimo, si rinnova di anno in anno fino fino a quando permane la concreta applicazione della scelta operata.(pag. 22 della guida dell'ADE).
    La concreta applicazione avviene se non supero sempre nel triennio precedente i 15.000.
    Quindi ad esempio se entro nei minimi nel 2010, nel 2014 sarò ancora nei minimi solo se tra le altre, avrò avuto in carico nel 2011-12-13 cespiti fino a 15.000 (tra acquistati e venduti negli anni)

  9. #9
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    92

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lauramanci Visualizza Messaggio
    Ai fini della permanenza nel regime, è necessario che non venga superato il limite dei 15.000 euro di cespiti nel triennio precedente.
    Quindi, se entro nei minimi nel 2010 devo verificare di non avere cespiti superiori a 15.000 negli anni 2007-08-09.
    Permango naturalmente nel regime dei minimi per un triennio e trascorso tale periodo minimo, si rinnova di anno in anno fino fino a quando permane la concreta applicazione della scelta operata.(pag. 22 della guida dell'ADE).
    La concreta applicazione avviene se non supero sempre nel triennio precedente i 15.000.
    Quindi ad esempio se entro nei minimi nel 2010, nel 2014 sarò ancora nei minimi solo se tra le altre, avrò avuto in carico nel 2011-12-13 cespiti fino a 15.000 (tra acquistati e venduti negli anni)

    Mi interessa sapere questo caso pratico:
    nel 2008 iniziato l'attivita' come contribuente minimo, sostenendo 9000 euro di spese per beni e locazione, nel 2009 ne ha sostenuto 3.000 nel 2010 presumibilmente 4.000 ( e siamo a 15000) nel 2011 sara' ancora nei minimi, ma se nel 2011 avra' altri 4.000 euro di costi ( locazione e beni) rimarra' ancora oppure fuoriesce?
    Dal ragionamento e da quanto scritto sembrerebbe che si debba tenere conto degli acquisti del triennio precedente, quindi nel 2012 il triennio precedente sara' 2011/2010/2009 quindi dati alla mano (3000 del 2009 +4000 del 2010 +4000 del 2011= 11000).
    E' così oppure comunque si tiene conto di tutti gli acquisti dall'inizio e fino a che non si supera il limite?
    Sono due situazioni ben diverse, perche' nel primo caso alcune spese che potrebbero far fuoriuscire dal regime si potrebbero posticipare all'anno successivo ecc.
    Nel secondo caso bisogna fermarsi, pero' per cesrti costi non è possibile (tipo canone di locazione).

    E' questo che vorrei sapere con chiarezza.
    Grazie e scusate la mia insistenza.
    elisa

  10. #10
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    7,990

    Predefinito

    L'art. 1, comma 96, lett. b) della L. 244/2007 recita:

    Ai fini dell'applicazione del regime previsto dai commi da 96 a 117 si considerano contribuenti minimi:

    omiss...

    b) nel triennio solare precedente non hanno effettuato acquisti di beni strumentali, anche mediante contratti di appalto e di locazione, pure finanziaria, per un ammontare complessivo superiore a 15.000 euro.
    .

    Dal tenore della norma il triennio solare precedente &#232; inequivocabilmente un termine mobile.

    Forse &#232; il passaggio della C.M. 73/2007 che genera confusione laddove afferma :

    non deve aver acquistato, anche mediante contratti di appalto e di locazione, nei tre anni precedenti a quello di entrata nel regime, beni strumentali di valore complessivo superiore a 15.000 euro.

    E' il passaggio in corsivo che forse genera l'interpretazione che fa partire la verifica della condizione di non superamento del limite dei 15.000 Euro dall'inizio dll'impresa. Se fosse cos&#236; e il triennio non fosse un termine mobile (cos&#236; come lo definisce la legge) potrebbe verificarsi che superato il triennio iniziale e non potendo superare il triennio come periodo di osservazione (diversamente si confliggerebbe con la lettera della norma), si potrebbe dare il caso che nel quarto anno dall'inizio d'attivit&#224;, vengano fatti consistenti investimenti strumentali in propriet&#224; o in locazione, che in quanto esterni al periodo di controllo, sono irrilevanti ai fini del superamento del plafond. Per cui, sebbene il soggetto non ha pi&#249; i requisiti per essere considerato minimo, potrebbe continuare ad applicare il regime dei minimi.

    E' evidente che non pu&#242; essere cos&#236;.

    Saluti
    Ultima modifica di Enrico Larocca; 16-01-10 alle 02:20 PM
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Novità iva per ex minimi?
    Di ConsulTM nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-11-11, 12:27 PM
  2. nuova disciplina "minimi"
    Di fausto nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 19-07-11, 02:39 PM
  3. Contribuenti minimi
    Di vivi nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 23-11-10, 03:40 PM
  4. Novità del 730 - Problematiche regime minimi
    Di Contabile nel forum Altri argomenti
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 23-04-09, 05:37 PM
  5. contribuenti minimi
    Di micaela.barbier@polo24.it nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 21-03-08, 05:07 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15