Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Utili studi associati

  1. #1
    Mactaus è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    22

    Predefinito Utili studi associati

    Salve
    vorrei sapere se esiste la possibilità di ripartire gli utili di uno studio associato in base ad un regolamento interno e non in percentuale fissa.
    Grazie
    Marco

  2. #2
    Contabile è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Italia
    Messaggi
    9,899

    Predefinito

    Certo. Basta mettersi d'accordo e firmare un documento dove viene ratificata tale determina.
    “Commercialista Telematico. Né SKY, né RAI. Abbonarsi conviene. ”.

    Lavora facile con qualità e risparmio. Lavora CONTABILE TELEMATICO

  3. #3
    Mactaus è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    22

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Contabile Visualizza Messaggio
    Certo. Basta mettersi d'accordo e firmare un documento dove viene ratificata tale determina.
    Tale documento deve essere autenticato da notaio ? E' soggetto a pubblicità ?
    (Penso di no visto che si è equiparati alle società semplici).
    E ancora posso suddividire gli utili in base ai ricavi / costi?
    Grazie

  4. #4
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    7,988

    Predefinito

    Dal tenore dell'art. Art. 2263 si ricava, invece, in via generale, una ripartizione proporzionale ai conferimenti o in macanza di conferimenti, determinata secondo equità.

    Questo è il testo dell'art. 2263 del c.c. - Ripartizione dei guadagni e delle perdite.

    Le parti spettanti ai soci nei guadagni e nelle perdite si presumono proporzionali ai conferimenti. Se il valore dei conferimenti non è determinato dal contratto, esse si presumono eguali.

    La parte spettante al socio che ha conferito la propria opera, se non è determinata dal contratto, è fissata dal giudice, secondo equità.

    Se il contratto determina soltanto la parte di ciascun socio nei guadagni, nella stessa misura si presume che debba determinarsi la partecipazione alle perdite.


    Ne consegue che stando al tenore della legge, una ripartizione diversa, dovrebbe essere provata con atto autenticato nelle forme di legge e comunque impugnabile davanti al giudice se violativo del principio di equità, alddove ci sia stato conferimento di opera.

    Saluti
    Ultima modifica di Enrico Larocca; 15-01-10 alle 03:43 PM
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  5. #5
    Contabile è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Italia
    Messaggi
    9,899

    Predefinito

    Infatti tutti queste nuove "ripartizioni" vengono pattuite e "consolidate" entro il 31 dicembre di ogni anno, o al massimo entro i primi giorni dell'anno successivo a quello di imposta, con apposite scritture regolarmente registrate e depositate.
    D'altronde, gli associati, devono essere tutti d'accordo per fare un atto del genere
    “Commercialista Telematico. Né SKY, né RAI. Abbonarsi conviene. ”.

    Lavora facile con qualità e risparmio. Lavora CONTABILE TELEMATICO

  6. #6
    Mactaus è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    22

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Contabile Visualizza Messaggio
    Infatti tutti queste nuove "ripartizioni" vengono pattuite e "consolidate" entro il 31 dicembre di ogni anno, o al massimo entro i primi giorni dell'anno successivo a quello di imposta, con apposite scritture regolarmente registrate e depositate.
    D'altronde, gli associati, devono essere tutti d'accordo per fare un atto del genere
    dall'art 5 del TUIR emerge che però che tale scrittura va fattaentro la data di presentazione della dichiarazione dei redditi.
    Quanto da te sostenuto vale per le imprese familiari; le associazioni sono equiparate alle società semplici.
    E comunque basta un atto valido per il resto del tempo (ovvero finchè non intervengono nuove variazioni o ogni anno occorre produrne una anche se le condizion non sono mutate) ?

Discussioni Simili

  1. ANF per ASSOCIATI
    Di rosselladibenedetto nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 03-12-10, 03:28 PM
  2. ritenute a studi associati e società di persone
    Di danilo sciuto nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12-02-10, 06:56 PM
  3. Pec e studi associati
    Di Albol nel forum Altri argomenti
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 25-11-09, 04:52 PM
  4. studi professionali o associati
    Di Albol nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-07-09, 11:46 AM
  5. studi associati
    Di pensiera nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 19-06-08, 10:49 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15