Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: competenza+"categoria" costo

  1. #1
    sasergio è offline Member
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    255

    Predefinito competenza+"categoria" costo

    salve, sto approntando la contabilità per l' anno 2009
    (architetto, regime dei minimi)

    Devo "registrare" una fattura (costo) ma non so come classificarla; trattasi di una prestazione effettuata da un ingegnere per una direzione operativa su un cantiere da me "diretto".
    Come classificare questo costo?

    Inoltre la fattura è datata 20 dicembre 2009; se lo pago oggi con un assegno datato 22 dicembre 2009 (i soldi mi verrebbero addebitati in c/c oggi ma con valuta 20/12/2009) il costo è da considerarsi di competenza del 2009?? penso di si in quanto avrei effettivamente potuto dargli un assegni nel 2009 (e, per sua scelta lo ha incassato nel 2010). Sbaglio come ragionamento?
    grazie

  2. #2
    angels è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    14

    Predefinito

    I contribuenti minimi vanno per principo di cassa... pertanto il costo/ricavo è relativo al periodo d'imposta in cui viene addebitato l'incasso/pagamento.

    Non sò esattamente nel tuo caso .. non ho idea su come funzioni l'addebito con assegno in data posticipata...
    Visto che il quesito è interessante provo a verificare se trovo qualcosa e ti faccio sapere..

  3. #3
    fabrizio è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    1,141

    Predefinito

    Se non sbaglio in caso di pagamento con assegno fa fede la data di emissione riportata sull'assegno stesso...
    Fabrizio Maimone
    Dottore Commercialista
    Revisore Legale

    www.studiomaimone.com

  4. #4
    sasergio è offline Member
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    255

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fabrizio Visualizza Messaggio
    Se non sbaglio in caso di pagamento con assegno fa fede la data di emissione riportata sull'assegno stesso...
    quindi se cosi fosse il mio ragionamento sarebbe esatto.
    spero di si..perchè avrei necessità di contabilizzare il "costo" nel 2009
    Ultima modifica di sasergio; 20-01-10 alle 07:24 PM

  5. #5
    sasergio è offline Member
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    255

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sasergio Visualizza Messaggio
    quindi se cosi fosse il mio ragionamento sarebbe esatto.
    spero di si..perchè avrei necessità di contabilizzare il "costo" nel 2009

    Mi è venuto un dubbio!!
    rileggendo la guida sui minimi, a pag. 14 c'è scritto
    ATTENZIONE
    Resta obbligatorio, per gli esercenti arti e professioni, essere titolari di un conto corrente bancario o postale nel quale
    far confluire le somme riscosse nell’esercizio dell’attività e dal quale devono essere prelevate le somme occorrenti per
    il pagamento delle spese (per ulteriori informazioni vedi l’articolo 9, D.P.R. n. 600 del 1973).

    La guida è stata pubblicata il 28 febbraio 2008; il decreto legge n. 112 del 25 giugno 2008 ha abrogato due obblighi: il conto corrente per l'attività professionale e la riscossione dei compensi con mezzi tracciabili.
    Inoltre sempre secondo tale decreto legge è venuto meno l'obbligo per i professionisti di incassare compensi superiori a certi limiti (1.000,00 Euro per il periodo dal 01/07/2007 al 30/06/2008; 500,00 Euro per il periodo dal 01/07/2008 al 30/06/2009; 100,00 Euro dal 01/07/2009) solo mediante strumenti finanziari tracciabili: assegni non trasferibili, bonifici, altre modalità di pagamento bancario o postale, sistemi di pagamento elettronici.


    Quanto sopra e, quindi, la possibilità di incassare in contanti (e, quindi di pagare in contanti) è valida anche per i minimi?

    grazie

  6. #6
    fabrizio è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    1,141

    Predefinito

    certo, è stato ripristinato il precedente limite dei 12.500 euro per i pagamenti in contanti.
    Ciao
    Fabrizio Maimone
    Dottore Commercialista
    Revisore Legale

    www.studiomaimone.com

  7. #7
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,972

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sasergio Visualizza Messaggio
    quindi se cosi fosse il mio ragionamento sarebbe esatto.
    spero di si..perchè avrei necessità di contabilizzare il "costo" nel 2009
    Ragionamento corretto.

    Consiglio fotocopia dell'assegno.

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  8. #8
    tribalxtr81 è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    117

    Predefinito re

    quoto, se l'assegno è datato 2009 è 2009 per i minimi.

  9. #9
    sasergio è offline Member
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    255

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Ragionamento corretto.

    Consiglio fotocopia dell'assegno.

    ciao
    grazie.
    Poichè è la prima fattura con ritenuta d'acconto, cosa contabilizzo come costo
    l'importo (1.000 euro) o ciò che corrispondo 800 euro (cioè 1000 - la ritenuta d'acconto di 200 euro).

    se ci ragiono: la ritenuta non la corrispondo ma comunque la verso e quindi dovrebbe comunque rappresentare un costo per cui dovrei contabilizzare come costo 1.000.

    grazie ancora

  10. #10
    Contabile è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Italia
    Messaggi
    9,899

    Predefinito

    Io rompo le scatole.
    Un assegno datato 22 dicembre 2009 e portato all'incasso oggi o domani è "fuori termine". Chiedere in banca come comportarsi.
    “Commercialista Telematico. Né SKY, né RAI. Abbonarsi conviene. ”.

    Lavora facile con qualità e risparmio. Lavora CONTABILE TELEMATICO

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. licenziamento, part time e "ricerca di altra occupazione" CNL "trasportie logistica"
    Di devavi nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-04-12, 02:27 PM
  2. passaggio dal regime delle "nuove attività" al "superminimi" 2012
    Di Umberto.Bergamo nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-03-12, 04:20 PM
  3. Salari e stipendi "di competenza" ??
    Di alex81x nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 26-05-11, 05:16 PM
  4. principio della competenza ai "salari"
    Di alessio72 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 09-04-11, 01:26 PM
  5. Competenza "bonus" risultato
    Di seta nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 18-07-07, 04:36 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15