Salve,
sono un ragazzo italiano che da ottobre 2009 vive e lavora in Spagna.

Nel corso dell'anno 2009 ho lavorato come lavoratore dipendente sia in Italia (dal 1 gennaio 2009 al 4 agosto 2009) che in Spagna (dal 22 ottobre 2009 al 31 dicembre 2009). Sia nelle buste paga italiane che nelle buste paga spagnole ho subito delle trattenute per il pagamento delle imposte e dei contributi (rispettivamente allo Stato Italiano e allo Stato Spagnolo).

So che esiste una convenzione Italia-Spagna per evitare le doppie imposizioni:
  • Che importo devo dichiarare nella dichiarazione dei redditi italiana: tutto il reddito da lavoro (prodotto sia in Italia che in Spagna) o solo il reddito da lavoro prodotto in Italia?
  • Che importo devo dichiarare nella dichiarazione dei redditi spagnola: tutto il reddito da lavoro (prodotto sia in Italia che in Spagna) o solo il reddito da lavoro prodotto in Spagna?
  • Che importo delle tasse pagate in Spagna devo dedurre dalla dichiarazione dei redditi italiana?
  • Che importo delle tasse pagate in Italia devo dedurre dalla dichiarazione dei redditi spagnola?


Grazie!