Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: dubbio su compenso del commercialista

  1. #1
    Lorenzo Scarpetti è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    1

    Predefinito dubbio su compenso del commercialista

    Salve a tutti.
    Mi presento: sono Lorenzo Scarpetti, un giovane architetto iscritto all'ordine professionale di Roma. Ho trovato molto interessante il Vostro sito/forum, ricco di informazioni, e colgo quindi l'occasione per chiederVi un parere circa il rapporto con il mio commercialista.
    Sono cliente del medesimo commercialista da quando ho aperto la partita IVA (6 anni ad oggi). In questi 6 anni, i primi 3 li ho condotti con il regime agevolato, dopodichè sono passato ad un regime normale nel 4° anno, scoprendo poi (e non su sua indicazione) la possibilità di rientrare nei minimi, e di conseguenza avere agevolazioni, come ad esempio non essere soggetto al pagamento dell'IVA. Il problema è questo: è normale che io continui a pagare una parcella trimestrale identica a quella che pagavo con il regime agevolato o comunque normale? Ovvero: trimestralmente lui non ha più dichiarazioni da assolvere (F24 per l'IVA), ma semplicemente ritira la mia documentazione contabile, per poi preparare l'Unico. Forse mi sfuggono altri obblighi che lui assolve per mio conto? Mi sono reso conto ora, dopo un anno e mezzo, di questa "incongruenza". Ne parlerò sicuramente con lui, ma nel frattempo vorrei raccogliere qualche parere da Voi, in modo da avere più informazioni possibili in mio possesso.

    Vi ringrazio per l'attenzione
    arch. Lorenzo Scarpetti

  2. #2
    studio_marra è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    231

    Predefinito

    Il regime dei minimi prevede numerose semplificazioni.
    E' previsto l'esonero da tutti gli adempimenti Iva, (niente stampa registri Iva acquisti e vendite).
    L'unico adempimento è il Mod. Unico ed eventuale Mod. 770.

  3. #3
    Patty76 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Monterotondo (Rm)
    Messaggi
    4,528

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da studio_marra Visualizza Messaggio
    Il regime dei minimi prevede numerose semplificazioni.
    E' previsto l'esonero da tutti gli adempimenti Iva, (niente stampa registri Iva acquisti e vendite).
    L'unico adempimento è il Mod. Unico ed eventuale Mod. 770.
    Le semplificazioni sono a vantaggio del contribuente, perchè, ad esempio non è obbligato a dover rientrare nei limiti di reddito previsti dagli studi di settore.

    Il regime dei minimi è vantaggioso solamente in alcuni particolari casi, che ogni professionista sarà in grado di valutare con il proprio cliente.

    La questione della parcella, invece è un'altra. Troppo spesso i clienti "valutano" la parcella del commercialista in base "agli adempimenti mensili" che questo deve svolgere. Quindi, il ragionamento è, meno dichiarazioni, parcella minore, lasciando del tutto privo di attenzione il discorso dell'assistenza e della consulenza che il professionista fornisce. Il regime dei minimi è, secondo la sponsorizzazione di chi lo ha voluto, un regime super semplificato.....che però comporta un'assistenza e una consulenza costanti, al pari, se non maggiore degli altri regimi. Maggiore perchè se si sfora e non ce se ne rende conti...sono guai!!!!!

    Quindi....si è giusto che la parcella continui ad essere la stessa. Sbagliato, forse, se di sbaglio si può parlare, è non aver "consigliato" questo regime sin da subito se se ne avevano i requisiti e se risultava conveniente applicato al caso specifico!
    Servizio 730 anche compilazione conto terzi. Solo invio: servizio gratuito. Mandare messaggi privati

  4. #4
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,086

    Predefinito

    Nel quotare quello che ha scritto Patty, aggiungo che la mancata soggezione al pagamento dell'Iva non è un'agevolazione. L'iva è infatti una partita di giro che il contribuente addebita al proprio cliente e la versa all'erario.
    La sua eliminazione non genera alcun beneficio per il minimo.

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  5. #5
    ergo3 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    (Ba)
    Messaggi
    1,853

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Nel quotare quello che ha scritto Patty, aggiungo che la mancata soggezione al pagamento dell'Iva non è un'agevolazione. L'iva è infatti una partita di giro che il contribuente addebita al proprio cliente e la versa all'erario.
    La sua eliminazione non genera alcun beneficio per il minimo.

    ciao
    Che, però, potrebbe essere un netto ed importante vantaggio implicito a livello di applicazione di prezzi concorrenziali (meno 20%) rispetto alla concorrenza, in caso di cliente-consumatore finale.
    "...sentite ragazzi.. la legge è legge e per quanto possa sembrare strano va rispettata!!"...(Bud Spencer in "Lo chiamavano Trinità")

  6. #6
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,086

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ergo3 Visualizza Messaggio
    Che, però, potrebbe essere un netto ed importante vantaggio implicito a livello di applicazione di prezzi concorrenziali (meno 20%) rispetto alla concorrenza, in caso di cliente-consumatore finale.
    Come si disse all'indomani della introduzione della norma: il caffè del minimo costa sempre meno.
    Grazie ergo.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

Discussioni Simili

  1. Informazioni compenso commercialista SRLS
    Di olliver nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-02-13, 03:56 PM
  2. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 25-02-13, 06:23 PM
  3. Dubbio compenso amministratori
    Di mt-gin@libero.it nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 10-11-10, 01:01 PM
  4. Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 20-05-09, 06:45 PM
  5. compenso Commercialista????
    Di iva nel forum Altri argomenti
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 10-01-08, 09:49 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15