Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Versamento imposte dopo la scadenza

  1. #1
    crisy è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    358

    Predefinito Versamento imposte dopo la scadenza

    Dalla dichiarazione Unico soc.di capitali emerge un debito per iva e un debito per acconti ires e irap. Ho notato però che la macchina non mi calcola lo 0.40% nè per l'iva,( per cui gli interessi pagando oggi dovrebbero essere del 2%) nè sugli acconti ires irap. Poichè gran parte di questi debiti vengono compensati con il credito derivante dal saldo irap e dal saldo ires, mi chiedo e vi chiedo se è per queso motivo(la compensazione) che non vengono applicati gli interessi.
    grazie

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,089

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da crisy Visualizza Messaggio
    Dalla dichiarazione Unico soc.di capitali emerge un debito per iva e un debito per acconti ires e irap. Ho notato però che la macchina non mi calcola lo 0.40% nè per l'iva,( per cui gli interessi pagando oggi dovrebbero essere del 2%) nè sugli acconti ires irap. Poichè gran parte di questi debiti vengono compensati con il credito derivante dal saldo irap e dal saldo ires, mi chiedo e vi chiedo se è per queso motivo(la compensazione) che non vengono applicati gli interessi.
    grazie
    Certo che sì.
    Lo 0,40% è una maggiorazione a titolo di interesse, e come tale si applica sulle somme eccedenti quelle compensate.

    Tieni presente che all'AdE però non tutti conoscono la matematica.
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    crisy è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    358

    Predefinito

    ok grazie mille; terrò presente.

  4. #4
    crisy è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    358

    Predefinito

    Ho ricevuto una comunicazione di irregolarità art 36 bis Unico 2008. In pratica nel 2007 la società ha liquidato l'imposta ires a saldo in 5 rate. La macchina ha dapprima decurtato dall'importo totale (10000 euro) un credito irap di 500, poi sulla differenza divisa in 5 rate ha applicato lo 0.40%. L?agenzia richiede l'applicazione dello 0.40% anche sull'importo di 500 euro compensato.
    Mi sono recata presso l'ufficio locale e mi è stato detto che lo 0.40 non si applica solo se la delega è a zero, oppure se il credito da compensare si trova nella sezione erario, quindi trattandosi di un credito irap anche su quell'importo va calcolato lo 0.40. Mi suona un pò strano...

  5. #5
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da crisy Visualizza Messaggio
    ...
    Mi sono recata presso l'ufficio locale e mi è stato detto che lo 0.40 non si applica solo se la delega è a zero...
    Per capire, avevi una delega con credito irap 500 e imposte varie 2.000, totale da versare 1.500?

    Se è così, formalmente non hanno tutti i torti: non collegando direttamente il credito d'imposta ad un'imposta a debito, considerano tutte le 2.000€ pagate in ritardo.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  6. #6
    crisy è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    358

    Smile

    Per capirci: 10871,00 il debito ires
    541,00 il credito irap.
    Questo il conteggio in automatico (che io ho dato per buono):
    10871-541=10.330
    10.330,00/5=2066,00
    poi su ciascuna rata di 2066,00 è stato applicato lo 0.40%
    Se lo 0.40 si applica sulle somme eccedenti quelle compensate perchè mi chiedono la maggiorazione su 541,00 euro?

    Cmq grazie

  7. #7
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da crisy Visualizza Messaggio
    Per capirci: 10871,00 il debito ires
    541,00 il credito irap.
    Questo il conteggio in automatico (che io ho dato per buono):
    10871-541=10.330
    10.330,00/5=2066,00
    poi su ciascuna rata di 2066,00 è stato applicato lo 0.40%
    Se lo 0.40 si applica sulle somme eccedenti quelle compensate perchè mi chiedono la maggiorazione su 541,00 euro?

    Cmq grazie
    Niente da accepire, anch'io mi sarei comportato così. Compensi debiti e crediti, il resto viene liquidato mediante rateizzo.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  8. #8
    crisy è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    358

    Predefinito

    Infatti; non credo che questa regola valga solo per la sezione erario come mi hanno detto in Agenzia, ma non so dove trovare riferimenti validi da esibire.

  9. #9
    crisy è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    358

    Predefinito

    Il contribuente che effettua il versamento dell’IVA a saldo unitamente a quelli risultanti dalla dichiarazione unificata con la maggiorazione dello 0,40 per cento per ogni mese o frazione di mese e sceglie di effettuare la compensazione fra debiti e crediti d’imposta di pari importo, non è tenuto a corrispondere tale maggiorazione. Nel caso in cui l’importo delle somme
    a debito sia superiore a quello delle somme a credito, la predetta maggiorazione si applica alla differenza fra il primo e il secondo di tali importi e va versata unitamente all’imposta


    Istruzioni Unico 2010

  10. #10
    crisy è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    358

    Predefinito

    Ok problema risolto. Lo 0.40 sul compensato non è dovuto.

    Grazie a tutti voi

Discussioni Simili

  1. Annullare F24 con saldo 0 dopo la scadenza
    Di masagu nel forum F24 e invii telematici
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 23-10-13, 11:05 PM
  2. modicare certificazione isee dopo la scadenza
    Di ricnic nel forum Altri argomenti
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 03-10-12, 03:38 PM
  3. Si può inviare il modello TR dopo la scadenza?
    Di antonio_piscopo nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-05-11, 09:54 AM
  4. comunicazione dati iva inviata dopo la scadenza
    Di brento@mynet.it nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05-03-08, 03:29 PM
  5. scadenza contratto affitto dopo 12anni
    Di PIERO5625 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 25-10-07, 03:07 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15